Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

IHUTIFUL By Paolo Levi Sandri

qiuero una noche quiero...

suggerisce guido gozzano
protervamente storpia 
	-p-

- consolati o sarahhh del tuo pellegrinare!
siam giunti. ecco usenet ornata di trofei
presso quel gnusgruppo potremo riposare
che' troppo stanco sono e troppo stanca sei.
	il campanile scocca
	lentamente le sei.

- avete un po' di posto, o voi antonio biso?
per lazzaro e per me anche se stamo strette?
- ma io so' bravo e bbono, too dico cor sorriso
tra le cozze e le patelle nun so dove ve mette.
	il campanile scocca
	lentamente le sette.

- postitte da palermo, un rifugio per noi?
questa me lo scodella ed io mi sono rotto,
-figliuoli ho gia' sfrattato gli asini ed i buoi,
provate al tarantino, all'osteria qui sotto.
	il campanile scocca
	lentamente le otto.

- o voi del tarantino, io suono la trombetta, 
allietero' i clienti! non ci mandate altrove!
- s'attende una rock star, la ressa si fa stretta
di amanti ed invasati qui giunti d'ogni dove.	
	il campanile scocca
	(cosa scocca lentamente il campanile, eh?)

- ostessa casertana, pieta' d'una sorella!
io co' 'st'andicappato, tutta 'sta strada feci.
- fin su le corna ho gente, attendono la stella,
son negri, filistei, indiani, ebrei greci.
	il campanile scocca
	lentamente le dieci.

-simon da la versilia...- un terrone a rotelle?
albergarlo? sua moglie?  albergarli per niente?
vabbe' venite orsu', mentre guardi le stelle
raccogliere dovrai la bottiglietta fluorescente.
	in campanile scocca
	le undici. canonicamente.

la neve! -ecco una vasca! -avra' posto per due?
- chissa' se la fai tutta, ne devi far di piu',
il cammello scalderacci, insieme con in bue...
e sarahh s'ingrullisce non trova l'icciqu
	il campanile scocca
	la mezzanotte d'IHU

e' arrivato!  
	alleluja! alleluja!
e' arrivato il bimbo wizzino.
la notte che gia' fu si buia
risplende d'un nuovo gnubbino.
orsu' balalaike, piu' gaje
sonate! strimpellate chitarrine!
per tutti fra cozze e frattaje
tra pecore e scimmiettine!
non trombe, non ovvie scopate,
ma come gia' disse santippe,
e poi ribadi'il socrate,
e' li' che si tira le pippe.
ed ora che' c'e' il nuovo puppo,
che luther e peppe son via,
mai piu' sara' piu' come pria,
la storia di questo gnusgruppo.
la notte che gia' fu si buia
risplende d'un nuovo gnubbino
evacuando e' giunto wizzino
bisunto?
	alleluja!
		alleluja!



© 2000 - /\/\arco /\/\ex