Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

IHUTIFUL By Paolo Levi Sandri

Eisir

- ELISIR? e mo' come lo trasformiamo ELISIR? bestia!

- E a me chemme frega? sei punti! segna!

- E allora io faccio EH e OH! ah ah ah!

- Basta adesso o bimbi! Da dietro una quarta che sta su da sola, la stentorea voce di L'Aura richiama all'ordine aBiso e Jojo impegnati in una partita a cruciverba. la medesima voce si affretta ad annunciare:

- E' terminato il ricreativo! si va a princiapiare il culturale!

- No! il dibattito no! urla Ammo cercando di svignarsela. Ma non c'e' niente da fare. Tutte le uscite sono sorvegliate da bodyguard incazzosi.

- Il tema del dibattito l'e': pole dissi la cozza, a priori, meglio della melanzana? abbiamo con noi, a sostegno della tesi, aBiso da Civitavecchia (qualche timido applauso, fischi, fuck) mentre la tesi avversa sara' sostenuta da Cacacats onlain da Caserta (boato della folla di lurkers accorsi per l'occasione). A mo' di introduzione sentiamo pero' prima il parere illuminato di due illustrissimi chef reduci dai loro rispettivi successi trionfali sulle migliori navi da crociera delle flotte del mondo intero. Cedo quindi la parola allo chef Mac-sim che terra' una prolusione dal titolo...

- Du' olive ar prefumo der tartufo! interviene aBiso gia' sovraeccitato.

- Guarda che ne' le dimensioni ne' l'odore emanato dai tuoi ammennicoli interessano questo colta platea, replica acido Mac-sim, esagerando solo un tantinello nell'adulare gli ascoltatori. Parlero' invece, annuncia proseguendo, della mia ultima creazione: il principe dei mari nella sua salsa dei frutti della Provenza.

- Si' vabbe', 'na sardina all'ojo! lo reinterrompe aBiso sbeffeggiante.

- Aringa casomai, caro, diciamo cosi', collega. E tu come al solito, confondendo aringhe con sardine, cazzi con minchi, dimostri a tutti una volta di piu', che non trombi.

- Gia', interviene non richiesto il proffe. Ma la domanda e' piuttosto un'altra: puo' un'aringa andare in paradiso?

- Sempre a parlar di seghe tu eh? rintuzza Mac-sim che, chissa' come mai, hacapito l'allusione. Comunque, aggiunge, visto che non mi si lascia parlare allora staro' zitto.

- State bonini iolai, interviene la moderatrice distibuendo colpi di tetta a destra e a sinistra per riportare il dibattito nel suo proprio ragionevole alveo. E visto che Mac-sim tergiversa, aggiunge, passo la parola al proffe che ci illustrera' brevemente le qualita' organolettiche e le possibilita' culinarie dell'asparagus edulis.

- Come disse l'amica sfigata di Gertrude Stein, che infatti nessuno ne ricorda nemmeno il nome, attacca il proffe con aria trasognata, un asparago e' un asparago e' un asparago e' un asparago. E cio' risulta vero sia che l'asparago sia fresco, sia che sia surgelato. quando e' cotto invece e' moscio, nonso semisi piega.

- Mo si possono fare i turtellen cogli asparagi? chiede incuriosito Jojo.

- Ma qui si continua a svicolare! dice incazzandosi L'Aura e tramortendo Jojo con un sinistro-destro degno di miglior causa. Visto che il contributo di questi esimi cuochi si sta rivelando fuorviante per il dibattito, passo la parola a Cacacats onlain che ci illustrera' il proprio punto di vista a sostegno della superiorita', a priori e a prescindere e ammesso e non concesso, della melanzana sulla cozza.

- La melanzana, dice esordendo la celeberrima rompico... cuoca sorrentina, e' un prodotto della terra che trae le sue origini nel profondo della storia dell'uomo che si traformo', nel quaternario lontano, da raccoglitore di mitili ad agricoltore. E di braccia rubate all'agricoltura qua, ne vedo una bella collezione.

- Giuro che quella e' stato l'unica volta che ho rubato qualcosa, fa notare il proffe, e d'altronde prima ero monco e quindi agii in stato di necessita'.

- E ora invece giu' seghe eh?

- Gia', e posso pure fare le corna se e' per questo. Che c'e'? ti prude la fronte? e perche' parli sempre di seghe? ti fan venire in mente le tue salsette eh?

- La parte commestibile della melanzana e' la bacca, cerca di proseguire Cacacats.

- La bacca, la bacca, la bacca... o e i teneri germogli?

- Tu solo cose tenere eh?

- Certo! le cose che cucini tu sono immasticabili!

- Evidentemente l' e' l' ora di cambiar dentiera!

- Per meglio riuscire nella cottura, vanno utilizzati solo ed esclusivamente prodotti campani: melanzane di Procida, provole di Resina, pomodorini del versante sud del Vesuvio, parmigiano...

- A parte che non ho capito, interrompe indispettito Jojo, se con le melanzane si possono fare i turtellen, mo adesso il parmigiano sarebbe un prodotto campano?

- Certo! il vero parmigiano e' quello di Pozzuoli...

- Il che mi fa ricordare, interviene finalmente aBiso, che le cozze del golfo di Napoli sono decisamente inferiori a quelle del golfo di Civitavecchia. Questo umile mitile, che si attacca attraverso il bisso, che fra l'altro e' uno dei motivi per cui lo ritengo superiore alla tellina, e' particolarmente ricco di vitamina E per cui ci si abbronza pure meglio, e fa bene alla vista. Ah! vedere un bel piatto di questo meraviglioso e saporitissimo bivalve strascicato nella sugna colle conchiglie che si aprono lentamente...

- Ma guarda te, iocanaccio, a cosa deve ricorrere uno pur di vedere delle valve che si aprono.

- Mo si possono fare i turtellen con le cozze? che poi io li chiamerei piuttosto muscoli. O al limite peoci.

- E le melanzane si aprono la melanzane eh? no! quindi meglio le cozze.

- Arraparite l'umbrell ca va a chivere sang! Le melanzane non si aprono ma almeno non fanno venire la sciorda a quelli che le mangiano, Tito' (sempre in senso affettivo)! questa superba solanacea...

- Le solanacee, le solanacee, le solanacee... e le liliacee? eh?

- Basta! Basta! esclama esausta L'Aura. possibile che non siate capaci di attenervi ordinatamente al tema in discussione. Scommetto che il nostro pubblico e' piu' educato di voi. E ve lo dimostrero' andando a leggere il risultato del sondaggio effettuato in platea durante lo svolgersi del dibattito. Sapremo cosi' cosa ne pensano gli italiani di questo importantissimo quesito e cioe', ve lo rammento, se si pole a priori, dissi la cozza superiorre alla melanzana. Ed ecco i risultati!

1) Bisonontromba: 73 voti.
2) Angiemeladai?: 73 voti.
3) Mo io preferisco il culatello: 1 voto.
4) Il culatello, il culatello, il culatello... e la porchetta di Ariccia?: 1 voto.

Da cui se ne deduce che la questione si risolve in perfetta parita'! Possiamo quindi avvicinarci ora al buffet dove ci aspetta una superba parmigiana di cozze e un magnifico saute' di melanzane. Buon appetito!

-p-


© 2000 - /\/\arco /\/\ex