Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

IHUTIFUL By Paolo Levi Sandri

aribunIHUelamoselo

E' la sera del cocktail.

Gli invitati si spostano da uno all'altro salone nel lussuoso castello gentilmente offerto dal Gruppo Coordinamento News (GCN) per la grande occasione: la prima riunione plenaria dei rappresentanti dei niusgruppi (NG) della gerarchia it.*.

Andrea Luigi (AL), nominato dopo un serrato dibattito all'interno di it.hobby.umorismo (IHU), dibattito durante il quale si sono lette affermazioni simili:

>>>>> Mandiamo Peppe!
>>>> Chi? quella mezza sega?
>>> si' perche'?
>> mezza sega lo dici alla tua sorella.
> la su sorella me la sono trombata

dove peraltro si registra la straordinaria opinione di Simone rientrato per la storica discussione, oppure:

>>> bisogna reperire uno sveglio, dalla battuta pronta...
>> Trev !...? no dicevo cosi'... per esempio...
> o Luther... :-DD

e cosi' via, era stato scelto in virtu' della conclamata esperienza di provocatore di flames nonche' per la sua ben nota familiarita' col cucco, si aggira ora (si'. Lo so. Come periodo e' lunghetto ma un piccolo sforzo potete pure farlo) tra un convitato e l'altro reggendo in mano una flute di champagne che gli e' stata appena offerta da un cameriere ineccepibile benche' un po' alticcio ma questo, Andrea Luigi, nol potea sapere dato che era piu' alticcio del summenzionato, ed impossibilitato, di conseguenza, ad apprezzarne il dell'alito afrore, e la pesantezza.

Viene appropinquandosigli Bruno, rappresentante di it.hobby.satyra (IHS), da se' medesimo nominato dopo un cavillosissimo schizodibattito durante il quale, di fronte allo specchio, arrivo' a chiedersi chi dei due dovesse andare: se egli stesso oppure il proprio coniugato di parita' spaziale (eccezion fatta per l'alto ed il basso).

[B] Di tanto in tanto - ed il tono appare un tantinello sarcastico, infatti - ritorno a dare un' occhiata su IHU ma... come dire... non ci trovo alcunche' di interessante. ... I soliti thread... ... le solite *cazzate*...

[AL] ...

[B] quelle sempiterne signatures...goliardate...

[AL] eh! insomma... non posso... negare che... un po' di ripetitivita' ci sia.. dopo tanto tempo. E' quasi inevitabile e ... mi scusi...

Approfittando del passaggio del cameriere nelle immediate vicinanze ed attirato dal vassoio d'argento ben rifornito di flutes da questi con nonchalence recato, una delle quali distrattamente afferra con un gesto leggermente sgarbato (che sia un cinciolicchio irritato?), il nostro AL si allontana ma viene subito placcato dal rappresentante di it.politica.lega-nord (IPIOTA), Forazzi[F], esibente una patta ben rigonfia (avendovi egli introdotto una bottiglia di camun-cola(tm)) e benche' cio' sia da tutti ben risaputo, all'Andrea Luigi, leggermente ottenebrato dal quarto champagnino, la vista dell'energumeno pseudoarrapato fa l'effetto che farebbe a chiunque si trovasse nella scomoda situazione di venir bloccato (coi riflessi leggermente annebbiati per di piu') da uno che avendo inserito una bottiglia di camun-cola(tm) nella patta dei pantaloni a dimostrazione del proprio celavevodurismo, si presenta come rappresentante di IPIOTA accompagnando il tutto da una sostanziale manata sulla spalla nonche' dal profferire delle seguenti parole: "ghe' t'aspet' foeura": gli va di traverso lo champagne . Per sua fortuna, il Forazzi ci mette un po' ad articolare la prosecuzione del discorso, solo leggermente piu' costruita della precedente frase. Intendeva infatti pronunciare: " Le volevo dire appunto..." ma riesce solamente a lallare "lega, lega, lega," ed egli, l'Andrea L., ne approfitta per allontanarsi surrettiziamente lasciando Forazzi immerso in profonde meditazioni, coll'occhio vitreo e la giacca tutta sputazzata dall'esondato sciampagn.

Agguantato al volo un bicchierozzo di rincalzo dal solito cameriere, che non riesce a trattenersi (malgrado si stato diplomato dall'Ecole Hoteliere di Perpignan) dal fargli notare che " signore, abbia la compiacenza di scusare il mio ardire ma, ... non posso esimermi dal farLe notare che il suo alito rivela, anche se solo nelle immediate vicinanze, una certa pesantezza, azzarderei quasi la parola afrore", ricomincia il suo peregrinare browniano da un salone all'altro, da un ospite all'altro, sempre piu' a disagio. Anche per via di quel continuo guardarsi le spalle che non si sa mai. Si incontra ora col rappresentante di it.arti.enigmi,il ben noto ? [?].

[?] Salve! Salve! qualora io dicessi la verita' enunciando questo falso enunciato, potrebbe lei ragionevolmente subodorare come fa, il figlio della sorella della suocera del pazzo di trenta centimetri, avendo esso (chi?) a disposizione dodici palline bianche o verdi, con due pesate, su una bilancia a due piatti in veloce rotazione intorno al proprio asse principale...

il rappresentante di it.scienza, Ennio Fabbri[EF], passando casualmente di li', sente il discorso e non riesce a non intervenire:

[EF]...il cui momento di inerzia e' come tutti ben sanno pari a ventinove tredicesimi di pigreco emme erre alla frazione aurea...

[?] (infastidito dall' epicureo) ad individuare una delle undici palline che invece hanno la stessa massa?

[EF] inerziale? a che velocita' ha detto che ruotava, la bilancia? (si mette a far due conti)

[AL] ...

(Ma perche' abbiamo mandato 'sto babbione come rappresentante? l'avevo detto io che ci voleva uno preparato e pronto a rispondere chesso': unosuradicedidue! oppure accatagliato per duepigreco!)

[?] ah haaa! Lo sospettavo che quel vostro gruppuscolo di microcefali sarebbe riuscito a non esprimere un non incapace antirappresentante!

[AL]...ma vede... caro signore, non e' esattevolmente cosi' (toh! che fa? si sveglia?). Il nostro e' un gruppo molto eterogeneo e sono sicuro che tra di noi, qualcuno in grado di risolvere il sua enigma c'e'! Ci vuole una visione maggiormentevolmente olistica. Trev, per esempio, una volta ha persino spiegato una barzelletta! vede? ... mi scusi...

Andrea Luigi vede passare il cameriere e gli sottrae un'altra flute ben ricolma. Ora comincia a carburare. Le idee si fanno piu' chiare, i coglioni piu'gonfi. E' lui che prende l'iniziativa dirigendosi spavaldamente verso Maurilio Cotugno [_miao_], guru d el GCN, il padrone di casa.

[_miao_] oh! ecco il nostro caro Andrea Luigi! mi permetta di bere un bicchiere alla sua salute!

[AL] con grande piacere! (e sette)

[_miao_] Il vostro gruppo interessa molto qui da noi, in questi giorni. Ho letto che detenete il record mondiale di off-topic.

[AL] Ma no caro Cotugno. Lei si sbaglia.

[_miao_] Assolutamente no! pare che per un nonnulla, fra l'altro, ci si becchi un FUCK!

[AL] Ma no caro signore... una volta forse...ma ora il tono e' di molto cambiato.

[_miao_] Ma veramente ho appena finito di leggere una statistica molto precisa e seria.

[AL] Mi permetto di dubitare della sua parola.

[_miao_] !So *bene* quel che affermo!

[AL] In quanto suo ospite mi trovo nell'impossibilita' di chiederle ragione di quanto va farneticando!

[_miao_] Ignoravo che questo costume cavalleresco fosse in uso nel vostro coprolalico niusgrup .

[AL] Signore! Lei sta insultando IHU!

[_miao_] Detto fra noi (schiaffeggia AL), di IHU non me ne frega un beneamato cazzo!

Andrea Luigi, colpito, indietreggia. Barcolla. Poi si ricorda del prestito fattogli da Peppe. Dalla tasca dello smoking estrae lo sparaflames. I convenuti inorridiscono. Si sviene. *clic*. E poi:

[AL] (calmissimo) E io defeco sul GCN nella sua totalita'.

Mortalmente colpito e prontamente soccorso dal rappresentante di it.hobby.pronto-soccorso nonche' rincuorato dal rappresentante di it.hobby.dio-c'e' _miao_ si porta le mani al petto, rotea gli occhi, s'accascia...pronuncia le sue ultime parole:

[_miao_] la procedura ... non e' corretta.. doppio sparo... flame... annullato... CTIM ... RFD ... quarantadue ... BING...

***

L'insegnante svizzera (cantone dei Grigioni) sta correggendo, alla luce dell'abat-jour, i compiti. Colla matita rossoblu. Ha appena finito di sottolineare (due volte) qualcosa quando AL, accanto a lei, si risveglia. Sudato, strabuzza gli occhi. "Ho fatto un sogno". La svizzera lo guarda intenerita. Gli da' un buffetto. "Dormi tesoro...". Bacino. Posa i compiti sul comodino.

*clic*

-p-


© 2000 - /\/\arco /\/\ex