Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

 
Sesso XVII) : varie 2
Il cicloamatore e' un dongiovanni che corteggia solo donne mestruate ?
Due extraterrestri, lui alto e muscoloso, lei tutta curve, atterrano vicino alla villa di due terrestri che, passati i primi attimi di paura, cercano di fraternizzare.
I terrestri offrono loro cibo, poi chiacchierano e alla sera decidono di fare all'amore scambiandosi di coppia.
Cosi' in camera da letto i due si spogliano, ma per la donna terrestre c'e' una grande delusione: l'alieno possiede un cosino minuscolo.
L'alieno pero' si tira l'orecchio destro e, meraviglia, il suo cosino si allunga a dismisura. La donna spalanca gli occhi: "Si', ora non e' male come lunghezza, pero' e' un po' misero come diametro...".
Allora l'alieno si tira l'orecchio sinistro e il suo coso si allarga e diventa enorme.
Cosi' per tutta la notte fanno l'amore.
La mattina dopo i 4 fanno colazione e poi i due alieni ripartono.
La donna allora si rivolge al marito: "Caro, e' stata una esperienza spaziale... e a te, dimmi, come e' andata ?".
"Non saprei, che strane abitudini! Per tutta la notte non ha fatto che tirarmi le orecchie!".
Sotto al sole non c'e' persona piu' infelice del feticista che brama una scarpa da donna e deve accontentarsi di una femmina intera. (Karl Kraus)
Due gemelli nel grembo materno.
Uno dei due a un certo punto dice: "Sai, voglio proprio andare a vedere cosa c'e' fuori".
E l'altro: "No, no, e' meglio di no!".
"Perche', scusa, voglio vedere com' e' il mondo fuori!". "Guarda, non te lo consiglio, c'e' un freddo, si gela!".
"Ma te come fai a saperlo, se non ci sei mai stato?".
"Eh, poco fa e' entrato uno, e aveva un naso rosso..."
Due donne si confidano: "Ieri sera ho avuto un'avventura fuori dal solito.
Mi sono fatta due fratelli siamesi".
"E sono rimasti soddisfatti?". "Beh, si' e no!".
Una coppia sta giocando a golf su un campo molto esclusivo, fiancheggiato da case che indubbiamente sono abitate da persone molto ricche.
A livello della terza buca il marito dice alla bella moglie: "Cara, stai attenta a non lanciare la palla troppo lontano perche' potresti colpire qualche finestra e non vorrei che tu facessi danni troppo cari". Come se non avesse parlato la donna colpisce male la palla che va a infrangere un vetro di una finestra della casa li' vicino. Naturalmente siccome sono persone molto corrette si dirigono verso la casa e bussano alla porta dell'appartamento danneggiato.
Una voce vellutata dice loro: "Entrate pure".
Aprono la porta e vedono, oltre ai vetri della finestra rotti, una bottiglia che giace per terra anch'essa rotta.
Un uomo, vestito alla turca, e' seduto sul divano e chiede loro: "Siete voi le persone che hanno rotto la mia finestra?".
Il marito ovviamente risponde: "Uh, si'. Siamo spiacenti dell'incidente, ma siamo disposti a riparare al danno".
Ma il signore non si dimostra arrabbiato: "No, voglio davvero ringraziarvi. Sono un genio intrappolato da mille anni in quella bottiglia.
Voi mi avete fatto uscire e ve ne sono riconoscente.
Mi e' permesso di esaudire tre desideri : uno per ciascuno di voi e terro' l'ultimo per me".
"OK, grandioso! - dice il marito - Voglio uno stipendio da 100 milioni al mese per il resto della mia vita".
"Nessun problema, e' il meno che possa fare. E Lei, signora, che cosa desidera?" prosegue il genio.
"Voglio una villa in ogni paese del mondo".
"Lo consideri fatto" risponde il genio.
A questo punto il marito incuriosito chiede al genio quale sia invece il suo desiderio.
"Bene, da quando sono stato intrappolato in quella bottiglia, non ho fatto sesso con una donna in mille anni.
Il mio desiderio e' di farlo con sua moglie".
Il marito guarda la moglie e le dice: "Cara, tutto sommato quello che noi otteniamo e' molto, soldi e ville.
Per me non ci sono problemi".
Il genio prende la moglie e la porta in camera da letto dove si appartano per due ore.
Finito di fare all'amore il genio chiede alla donna: "Quanti anni ha tuo marito?".
"35" risponde lei.
"E ancora crede nei geni delle bottiglie?".
"Papa', mi devi dare 5 milioni perche' ho messo incinta una ragazza". Secondo figlio: "Papa', mi devi dare 5 milioni perche' ho messo incinta una ragazza".
Arriva la figlia: "Papa' sono incinta".
"Oh finalmente si incassa".
LE REGOLE PER GIOCARE A GOLF SUL LETTO: 1.
Ogni giocatore dovrebbe avere il suo equipaggiamento, di solito due palle e una mazza.
2.
Il gioco deve essere approvato dal proprietario della buca.
3.
Al contrario del golf all'aperto, lo scopo e' di far entrare la mazza nel buco e non le palle.
4. Per un gioco migliore, la mazza deve avere una rigida impugnatura.
Il proprietario della buca puo' controllare prima del gioco l'effettiva rigidita' dell'attrezzo.
5.
Il proprietario della buca si riserva la possibilita' di accorciare la mazza per evitare danneggiamenti alla buca stessa.
6.
Lo scopo e' di effettuare tutti i tiri necessari al proprietario della buca per essere soddisfatto del gioco.
Un fallimento in questo caso potrebbe risultare in un divieto ad effettuare altre partite.
7.
E' considerata maleducazione giocare appena arrivati alla buca.
Il giocatore con un po' di esperienza normalmente ammira prima l'intero campo di gioco, facendo attenzione ai bunkers.
8.
I giocatori sono avvertiti di non menzionare altre buche su cui hanno giocato o stanno giocando al proprietario attuale.
E' stato rilevato un possibile danneggiamento dell'equipaggiamento del giocatore in caso di arrabbiature del proprietario.
9.
Si prega i giocatori di avere indumenti anti pioggia, per ogni evenienza.
10.
I giocatori non si devono aspettare di avere la buca sempre pronta per giocare.
Alcuni possono restare imbarazzati se e' temporaneamente in riparazione.
Si avverte i giocatori di avere molto tatto in queste situazioni.
I giocatori piu' esperti trovano diversi modi di giocare in questi casi.
11.
I giocatori sono avvisati di ottenere il permesso del proprietario prima di fare la nona buca retro.
12.
Il gioco lento e' preferito.
Comunque il proprietario puo' richiedere ai giocatori una velocita' piu' elevata, a causa di forza maggiore.
13.
E' considerata un'ottima performance, tempo permettendo, di giocare la stessa buca piu' volte nella stessa partita.
14.
Il proprietario della buca e' la sola persona che puo' giudicare chi sia il miglior giocatore.
N.B.: Si avvisano i giocatori di pensarci due volte prima di diventare membro di una buca. Nuove regole possono essere introdotte o le vecchie modificate dal proprietario.
Per questo molti giocatori preferiscono ancora giocare diverse buche.
Una donna mette un annuncio sul giornale: "Cercasi uomo maturo che mi ami sul serio senza scappare di casa, che non sia manesco e soprattutto che sia molto virile".
Un giorno suonano alla porta, va ad aprire e.... vede un handicappato, un uomo sulla sessantina, senza braccia, seduto su una sedia a rotelle che dice: "Sono venuto per l'annuncio...".
"L'annuncio? Ma che dice?".
"Ma si', l'annuncio che ha scritto sul giornale.
Lei voleva un uomo maturo, ed io ho avuto le mie esperienze: due mogli e quattro figli. Nell'annuncio c'era scritto che voleva un uomo che non scappasse di casa, ed io sono sulla sedia a rotelle ... che non fosse manesco ed io le mani le ho perse in guerra...".
La donna sconvolta non sa cosa rispondere. Poi, le viene un'illuminazione e dice: "Ok, ma la terza cosa? Che fosse virile?".
E mentre dice cio' guarda l'uomo curiosa di sapere cosa avrebbe risposto. Questi, senza segni di imbarazzo, le dice: "E secondo lei, come ho fatto a suonare il campanello?".
Un ragazzo in cerca di lavoro e con un tic (muove di continuo il braccio col pugno chiuso avanti e indietro nel tipico gesto del 'fottere') si presenta al proprietario di un negozio di biancheria intima femminile. "Ma lei conosce il mestiere? ".
"Certo! [sempre facendo il gesto] Ho lavorato in vari negozi".
Ma il proprietario ha delle perplessita' vedendo il tic del ragazzo: "Ma, lei capisce, con quel tic ...".
"Guardi che non e' un problema [sempre facendo il gesto], mi basta un'aspirina e mi passa". "Davvero? Se e' cosi' la assumo".
Il ragazzo [continuando a fare il gesto], inizia a frugare nelle tasche tirando fuori una gran quantita' di preservativi.
Il padrone del negozio lo guarda incuriosito e preoccupato. Alla fine il ragazzo trova le aspirine, le prende ed il suo tic si placa.
E il padrone: "E' vero! Ma, mi tolga una curiosita'.
Come mai ha tutti quei preservativi?".
E il ragazzo, mimando il gesto: "Ma lei ha mai provato ad entrare in una farmacia, nelle mie condizioni, e chiedere delle aspirine?".
L'hostess ideale? Quella che vi chiede: caffe', the o me.
Ignoranza sessuale: non sapere un cazzo.
Ho sognato di essere il collant di Ursula Andress. (Woody Allen)
Un ingegnere torna a casa una sera e grida disperato entrando: "Cara, e' terribile! Mi hanno licenziato! Sono stato sostituito da una macchina!". Non vedendo la moglie va in camera da letto e la trova a letto nuda ..
con un vibromassaggiatore!
L'altro giorno ho salvato una vecchietta da un maniaco; ho preso un sacco di botte".
"Dal maniaco?".
"No dalla vecchietta.
Gridava: 'Fatti i fatti tuoi! Fatti i fatti tuoi!'".
Il matrimonio e' il prezzo che gli uomini pagano per il sesso... Il sesso e' il prezzo che le donne pagano per il matrimonio...
Il ginecologo alla signora: "Ne ha parlato con suo marito?". "Si', dottore".
"E come l'ha presa?".
"Di sponda!".
Perche' i nani non possono entrare in un campo nudisti? Perche' ficcherebbero il naso nel posto sbagliato!
Cosa scrive un nano incazzato sopra ai muri? Abbasso la figa!
Dove va la cicogna dopo che porta i bambini ? Torna nel pigiama!
Due camionisti, un bianco e un negro, si fermano sul ponte di Brooklin per pisciare.
Il bianco: "Hai sentito l'acqua quanto e' fredda?".
E il negro: "E sapessi quanto e' fonda!".
Qual e' la temperatura ideale per una ninfomane? Trenta centimetri sotto uno.
"Hai sentito? La signora Lucia, quella del 4° piano, ieri notte ha avuto 4 maschi".
"Ah, un parto quadrigemino".
"No, un'orgia!".
L'oscenita' e' tutto quello che provoca un'erezione ad un giudice!
Quel ballerino aveva una calzamaglia cosi' stretta che non solo si distingueva il sesso, ma anche la religione. (Woody Allen)
Due amici muoiono in un incidente.
Uno dei due, che in vita si era sempre comportato bene, si ritrova subito dopo in Paradiso, ma con sua grande sorpresa non trova l'amico.
Chiede notizie a San Pietro e scopre che l'amico e' finito all'inferno.
Visti i suoi buoni precedenti in vita ottiene da San Pietro di poter andare a trovare un'ultima volta l'amico. Questi lo porta in giro per l'inferno e con sua grande sorpresa scopre che e' formato da boschi verdissimi, e da viali dove passeggiano bellissime fanciulle nude e provocanti.
Allora chiede all'amico dannato: "Ma queste donne si possono solo vedere o si possono anche... ".
"Certo, se vuoi, ti puoi appartare con quella che preferisci nel bosco".
L'amico sceglie la migliore e si apparta nel bosco.
Dopo un'ora riemerge tutto sudato e affaticato e urla all'amico: "Ma e' un'ora che cerco un buco, ma non sono riuscito a trovarlo! ".
E l'amico: "Certo, e' questo l'inferno! ".
In sala parto l'infante, appena uscito dalla tana, guarda in cagnesco la gente che gli sta attorno: "Sei tu papa'?" (con voce incazzatissima). "No, no".
"Sei tu papa'?" (rivolto ad un altro, sempre incazzato). "No!". "Allora sei tu mio padre!?!" (al terzo uomo).
"No, ti giuro!".
"Cazzo, allora sei tu!" (rivolto verso l'ultimo uomo rimasto).
"S...si', sono io, perche'?" risponde il padre stupito e spaventato.
Al che il pupo, con la mano "a pigna", colpisce piu' volte nella fronte il povero mentecatto (come se stesse bussando ad una porta): "Ti da' fastidio, eh?!?".
"Mamma, mamma, posso venire anch'io ?".
"Zitto e lecca!".
Tema per Pierino: "Sesso, religione e mistero".
Svolgimento: "Mia sorella e' incinta.
Per Dio chi e' stato ?".
Una sera andando a dormire Pierino vede sua sorella che si accarezza il seno davanti allo specchio e dice: "Voglio un uomo! Voglio un uomo! ". Per diverse sere Pierino assiste alla stessa scena finche' un giorno Pierino vede un uomo che fa all'amore con sua sorella.
Allora Pierino corre in camera sua, si accarezza i seni davanti allo specchio e dice: "Voglio una bici! Voglio una bici!".
Pierino al papa': "Papa' lo sai che ieri la mamma voleva salire in cielo?".
"Ma che dici, Pierino!".
"Ieri ho sentito la mamma dire: Oh Dio vengo, oh Dio vengo, ma per fortuna c'era il postino a tenerla ferma!".
o (ritratto di donna nuda: particolare).
+ me lo - + vengo - * non venir + - non me lo - + o * lo - me lo - di -
Per un eiaculatore precoce andare in un albergo a ore e' pura presunzione? (Paolo Cananzi).
Processo a porte chiuse per violenza sessuale.
Lui, l'accusato, un bel maschio, alto e dall'aria sicura, lei una piccola, timida biondina.
Il giudice chiede: "E' lui quello che ha abusato di lei? ".
Lei, alzando lo sguardo: "Si', e' lui".
Il giudice: "E quando e' accaduto il fatto? ". "Nel luglio dell'anno scorso".
E il giudice: "Signorina, non potrebbe essere un po' piu' precisa? ".
"Dal 1° al 31°!".
Qual e' stata la prima cosa che Adamo ha detto ad Eva ? Fatti indietro, perche' non ho la piu' pallida idea di quanto puo' diventare grosso...."
Radio Vaticana: "Aaaaahhhhh, oooohhhhh, uuuuhhh, mmmmmhhhh...". Abbiamo trasmesso: "La venuta di Cristo".
Una notte il Papa viene svegliato da quattro cardinali, che agitatissimi gli comunicano che hanno avuto un'improvvisa rivelazione: se Sua Santita' non fara' l'amore con una donna, il Vaticano e tutto il cattolicesimo si dissolveranno.
Il Papa, dopo averci pensato un po', accetta.
Ma a tre condizioni.
Primo che sia cieca cosi' non potra' dire dove e' stata, secondo che sia sorda cosi' non potra' sentire quello che accadra'.
Terzo che abbia le tette grosse.
Quando fanno all'amore i preti? Nei ritagli di ... tempio. (Marcello Marchesi).
Perche' Komeini ce l'ha con il vento? Perche' gli sbatte tutte le persiane!
In convento: "Stasera cucineremo carote...".
Le suore: "Evviva!". "...a fette".
Le suore: "Ooooh...".
L'uomo intelligente regala alla sua donna un pianoforte.
L'uomo saggio le regala un organo verticale.
Un frate naufraga in un'isola insieme ad una schiava.
Chiede al Dio della grotta (che non e' altro che un eco): "Cosa ne faccio della schiava?".
E l'eco risponde: "...chiava...chiava".
Dopo un mese non facendogliela piu' il frate ritorna nella grotta e interroga nuovamente il Dio: "Cosa ne faccio della schiava se faccio cilecca?".
E l'eco: "...lecca...lecca".
Una donna va dal dottore lamentandosi che suo marito la trascura. Il dottore le da' delle pillole e le ricorda: "Mi raccomando una pillola al giorno e non di piu'!".
La donna pero' per sicurezza triplica la dose e un giorno il dottore riceve una lettera: "Dottore, la vostra cura e' veramente formidabile, mio marito fa all'amore con me in ogni momento e ovunque. PS: Mi scusi, dottore, per la mia scrittura tremolante..."
La puritana che conta: 66, 67, 68, magari, 70, 71, 72 ...
Ci puo' essere sesso senza amore, ma non amore senza sesso (Moravia).
Il sesso con l'amore e' forse la cosa piu' bella che ci sia, ma anche senza amore non e' malaccio!
Il sesso e' una faccenda estremamente personale, ma a volte e' piacevole condividerlo con un'altra persona. (Fabio Di Iorio).
"Sai che le ostriche sono afrodisiache? ".
"Non tutte.
Ieri sera ne ho mangiate una dozzina e solo nove hanno fatto effetto".
Corteggiamento rapido: "Signorina, io non ho tempo da perdere in corteggiamenti.
Lei mi piace.
Vuol venire a letto con me? Mi dica solo si' o no".
"E dove andiamo, a casa mia o a casa sua?".
"Beh, se cominciamo a discutere non se ne fa niente!".
Il sesso senza amore e' un'esperienza vuota, ma con le esperienze vuote che corrono di questi tempi...". (Woody Allen) (in 'Amore e Guerra').
Una volta ho fatto all'amore per un'ora e dieci filati.
E' successo quando c'e' stato il cambio dell'ora legale!
"Ma dimmi: cosa sono quelle urla che sento tutte le sere provenire da casa tua?".
"Sai, io e mia moglie siamo un po' perversi".
"Va bene, ma fammi capire".
"Sai, io amo cospargere di nutella mia moglie e poi la lecco tutta".
"Capisco, ma le urla?".
"Ah, quelle le fa mia moglie quando alla fine mi pulisco la bocca nelle tende.
La velocita' massima dell'amore e' 68 Km/ora.
Perche' a 69 avviene il testacoda.
Dopo un'ora di sforzi inutili mi disse: "Se non puoi venire, almeno telegrafa!".
Una vecchietta passeggia per il paese con una gallina sottobraccio.
Un giovanotto: "Che bella! Me la dai per 5.000 lire?".
"Certo, purche' mi reggi la gallina!".
Il sesso dell'arbitro era cosi' piccolo che la moglie la notte gridava: simulazione di fallo!
Il sesso e' come l'aria: non ti sembra importante finche' non ne hai piu'.
La lasciai quando comincio' a bucarsi (era una bambola gonfiabile).
Niente e' meglio del sesso.
Tuttavia un caffe' e' meglio di niente. Dunque un caffe' e' meglio del sesso!
"Vorrei che il cazzo mi arrivasse fino al pavimento" e il genio della lampada lo esaudi' tagliandogli le gambe.
Se la museruola si mette sul muso dove si mette la cazzuola?
Si puo' fare fra 2 uomini, fra 1 uomo e una donna, ma non fra 2 donne (La confessione).
Una coppia di sposi, dopo un anno di matrimonio, non riuscendo ad avere bambini, si reca dal ginecologo.
Questi chiede loro: "Ma la sera cosa fate?".
E il marito: "Ceniamo, vediamo la TV, ci diamo un bacetto e poi andiamo a letto".
"E la mattina ?".
"Facciamo colazione, ci diamo un bacetto e poi io vado a lavorare".
E il dottore: "E il pomeriggio ?". "Mangiamo, ci diamo un bacetto e andiamo a fare un riposino".
Allora il ginecologo, rivolgendosi alla signora: "Si spogli e si sdrai sul lettino!". Il ginecologo si mette su di lei e fanno l'amore alla presenza del marito che non batte ciglio.
Alla fine il dottore dice al marito: "Hai visto come si fa ad avere bambini ? E questo si deve fare tutti i giorni!".
Il marito, contento, risponde: "Ho capito dottore".
I due ringraziano ed escono. Appena chiusa la porta dell'ambulatorio al marito sorge un dubbio, torna indietro, riapre la porta e chiede: "Scusi, dottore, ho dimenticato di chiederle.
Viene lei a casa o veniamo noi in ambulatorio ?".
Il denaro e' come il sesso.
Chi non ce l'ha non pensa ad altro e chi ce l'ha pensa ad altro.
Perche' Dio ha creato l'uomo ? Perche' i vibratori non falciano l'erba.
Mi piace tutto di te dall'A alla Z (soprattutto verso la Q). (Vasco Mirandola).
Pierino al ritorno da scuola: "Mamma, mamma fammela vedere".
"Ma sei impazzito?".
"Ma, sai, a scuola hanno detto che l'avevi data via!".
Una volta, mentre facevamo all'amore, si e' verificata una stranissima illusione ottica: sembrava quasi che lei si fosse mossa. (Woody Allen)
Lui: "Quando vedo rosso divento un gran toro!".
Lei: "Anch'io quando vedo rosso divento un gran vacca!".
Una vecchia brutta e laida dal macellaio: "Ha del fegato?". "Si'".
"E allora leccamela!".
Una figlia minorenne rientra a casa dopo la prima notte in discoteca gridando: "A me mi piace il cazzo; a me mi piace il cazzo...".
La madre, esterrefatta, le grida: "Quante volte ti ho detto che non si dice 'a me mi piace'?".
Lui: "Cara, mi faresti quello che mi faceva Filomena?".
"?!?". "Credito!".
Una donna telefona in piena notte, in preda al panico al medico: "Dottore! Mentre stavo dormendo a gambe larghe, mi e' entrato un topo nella cosina!!".
"Arrivo subito! Intanto lei mi aspetti con un pezzo di formaggio davanti alla sua... ehm... 'cosina'.
Passano 10 minuti, entra in casa il medico e vede la donna con una aringa al posto del formaggio.
"Ma cosa sta facendo!! Le avevo detto formaggio!!! FORMAGGIO!!! ".
E la donna candidamente: "Si', ma poi e' entrato il gatto... ".
Qual e' la capacita' di una donna? 6 ohm per volt.
"Mi sa che la mia ragazza sia frigida".
"Perche' ?".
"Ma, mette l'antigelo nel bide'!".
Lui a lei dopo il rapporto sessuale: "Signorina, fuma?".
"Fumare no, ma e' molto calda!".
Cosa sono due lesbiche ? Due donne che non capiscono un cazzo.
Mia sorella nella vita ha conosciuto alti e bassi... E se li e' sempre fatti tutti. (Valerio Peretti).
Cena all'ambasciata del Congo: la bella signora moglie di un diplomatico europeo, finita la cena, si lascia sedurre dall'ambasciatore negro del Congo, del resto un vero fusto dalle belle maniere.
La signora rimane molto soddisfatta e quando i due si stanno per accomiatare sul viso della signora compare uno strano sorriso; al che l'ambasciatore chiede: "Come mai questo sorriso?".
E la donna: "Stavo pensando al detto 'Ambasciator non porta pene'.
Una notte ero a letto con il mio ragazzo Ernie, quando lui mi ha chiesto: "Come mai non mi dici mai che stai per avere un orgasmo?".
E io gli ho detto: "Ernie, perche' tu non sei mai li' quando succede". (Bette Midler).
Due giovani stanno facendo "hard petting" su un prato.
Lei: "Roberto, togliti gli occhiali, mi stai rompendo gli slip!".
Poco dopo: "Roberto, rimettiti gli occhiali, stai leccando l'erba!".
Un uomo e una donna sono seduti al cinema; lui le infila una mano sotto la gonna.
Lei: "Dai, su, smettila, mi fai un po' male, dev'essere l'anello".
"No, cara, credo che sia l'orologio da polso!".
Una ragazza molto prosperosa e molto vogliosa e' invaghita di un ragazzo molto carino, ma anche tremendamente stupido, a tal punto che non si accorge delle intenzioni della fanciulla.
Lei organizza una gita in barca, e mentre lui rema incomincia a lamentarsi per il gran caldo...cosi' si toglie prima la camicetta, poi il reggiseno, la gonna....ma lui rema, rema.
Alla fine lei sbotta esplicitamente: "Senti, non hai voglia di fare le "porcate?".
"Si', si', dai! Caghiamo sulla barca! ".
"Mamma, oggi ho baciato un cappellone!".
"Bene, figlia mia". "Mamma, ho detto: cappellone con 2 p ".
Perche' le donne sono molto pulite? Perche' sono scopate ogni sera.
L'ultima volta che sono entrato in una donna e' stato quando ho visitato la Statua della Liberta'. (Woody Allen)
Un uomo ha sposato una donna bellissima, di cui e' innamorato, ma lei ultimamente si comporta in modo un po' frigido.
Il marito interpella i migliori specialisti finche' un professore gli consiglia una medicina americana, ancora in fase di sperimentazione, ma che da' risultati miracolosi.
Ovviamente senza eccedere nelle dosi, non piu' di 5 gocce alla volta.
Il marito torna a casa trionfante e alla sera si siedono in salotto a guardare la TV.
Appena possibile il marito gli offre un po' d'acqua con le 5 gocce di medicinale.
Poco dopo la moglie va a sedersi sul divano, comincia a baciare il marito, gli sussurra parole dolci e gli propone di andare a fare del sesso.
Il marito, felice, prima di andare in camera da letto va a prendere la medicina e se la scola tutta pensando "Se ha fatto questo effetto a lei, figuriamoci a me!".
A letto la moglie si avvicina al marito e gli dice in un orecchio: "Amore, stasera ho una stupenda voglia di cazzo !".
E lui, girandosi, rosso in volto: "Anche io cara, anche io".
Una signora, un po' imbarazzata, si reca dal proprio medico di fiducia, chiedendo se puo' darle qualcosa per "stimolare" il marito che ultimamente viene meno ai propri doveri coniugali.
Il dottore consegna alla donna una scatola di pillole raccomandandole ti farne prendere una al marito, la sera in cui esigesse dal marito una prestazione sessuale. Il giorno dopo la donna ritorna dal dottore: "Grazie!! Grazie!! Sapesse.. lei ha salvato il mio matrimonio, mi ha ridato il mio amato marito.
Ieri sera gli ho messo due pillole nella minestra mentre era andato a lavarsi le mani.
E' tornato ed alla prima cucchiaiata mi ha lanciato uno sguardo voglioso.
Alla seconda sembrava spogliarmi con gli occhi.
Alla terza non ha piu' resistito ed e' balzato in piedi, mi ha strappato i vestiti di dosso, si e' strappato i vestiti di dosso e mi ha fatta sua sul tavolo, sulla sedia, persino sul pavimento.
Ah dottore, e' stato davvero stupendo... Pero' che vergogna, che vergogna... in quel ristorante non ci torno piu'!!".
"Questo non c'entra!" disse la contessa sedendosi su un paracarro.
Erezione: un fenomeno verticale per un desiderio orizzontale.
Erezione: e' concesso parlarne solo riferendosi a monumenti.
Fare l'eunuco non e' da tutti: bisogna essere tagliati. (Gianni Bellino)
Due feti nel grembo materno.
Il primo fa: "Io da grande voglio fare il comico, e tu?".
Il secondo: "Io invece da grande voglio fare il pugile".
Il giorno dopo il primo fa: "Ci ho ripensato, da grande voglio fare il giornalista, e tu?".
E il secondo: "Io invece da grande voglio fare il pugile".
Il giorno seguente il primo fa: "Sai, da grande vorrei fare l'aviatore, e tu?".
E il secondo insiste: "Da grande voglio fare il pugile".
Allora il primo: "Ma perche' vuoi fare per forza il pugile?". E il secondo: "Per prendere a cazzotti quel bastardo che tutte le notti mi sputa in faccia!".
Io amo la figa, peccato ce l'abbiano solo le donne! (Maurizio Sangalli)
Qual e' l'autobus piu' piccolo del mondo? La figa.
Perche' ce ne sta uno solo e ritto!
Era cosi' frigida che conservava i surgelati fra le sue gambe.
Fumare una sigaretta col filtro e' come leccare una figa con le mutande.
Quante sigarette fumi fra una scopata e l'altra? Una decina di stecche. (Dario Vergassola)
La vera fonte della giovinezza e' avere una mente porca. (Jerry Hall).
 


© 2000 - /\/\arco /\/\ex