Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

 
Sesso VI): i gay
Un amico spiega ad un carabiniere cos'e' la logica: "Ora ti spiego, io ho un acquario, cosa ti fa pensare?" "All'acqua!" "E l'acqua?" "Al mare!" "E il mare?" "Alle donne in spiaggia!" "Vedi, a te l'acquario secondo la logica ti ricorda le belle donne".
Il Carabiniere torna in caserma e dice ad un suo collega: "Stasera ho imparato la logica!" E l'altro: "Cos'e'?".
"Ora ti spiego: hai un acquario in casa?".
"Io no...".
"Allora sei un frocio!
Colmo per un finocchio cinese: molile di un male inculabile...
Colmo per un fruttivendolo: avere un figlio finocchio e non poterlo vendere.
Colmo per un gay pignolo: farselo mettere per iscritto.
Pasquale e' veramente disperato, infatti si trova sul bordo di un altissimo viadotto, pronto a gettarsi nel vuoto.
Ad un tratto una voce: "Uomooo... qual e' il tuo nomeee?".
"Mi chiamo Pasquale". "Pasqualeee ... cosa stai per fareee ?".
"Sto per suicidarmi ... ma tu chi sei? Vai via! lasciami con il mio dolore".
"Sono il diavolooo, e posso offrirti quello che vuoi se mi venderai la tua animaaaa ed il tuo culoooo".
"Allora si', voglio essere finalmente ricco, voglio avere una nuova famiglia, il contemporaneo successo con le donne, e potermelo godere per almeno 20 anni... ".
"Va beneee Pasqualeee, spogliatiii!".
Pasquale si spoglia per meta' ed offre il suo culo al Diavolo.
Dopo un po', tra gli strazianti lamenti di Pasquale la voce chiede: "Pasqualeeee, dimmiiii, quanti anni hai?".
"Ahi, ahi! Ho 45 anni... ".
"E tuuu, Pasqualeeee, a 45 anni credi ancora al diavolo?? ".
Un tizio ha un problema allo stomaco; va dal dottore e questi gli dice che deve prendere due supposte.
Lo fa mettere a 90 gradi, gli infila la prima e gli dice di prendere l'altra dopo sei ore.
Sei ore dopo siccome il tizio non ce la fa da solo si fa aiutare dalla moglie, che lo fa chinare, gli mette una mano sulla spalla e gli infila la supposta.
"UUhhh... che schifo!" dice lui.
"Cosa c'e', ti ho fatto male?" chiede lei.
"No, e' che ho realizzato adesso che quando me l'ha messa il dottore aveva entrambe le mani sulle mie spalle!".
Come si chiama il piu' famoso frocio giapponese? Lano Mifuma.
Come si chiama il piu' famoso gay italiano? Gustavo Dandolo.
Come si chiama il piu' famoso gay russo? Andrey Koimaskj Neboskj.
Qual e' il primo sintomo dell'AIDS ? Un respiro affannoso dietro la schiena!
Cosa mangiano i cannibali di venerdi'? Finocchi.
Bambino cinese: "Mamma che cos'e' un flocio?" "Un flocio...e' un pedelasta".
"Mamma che cos'e' un pedelasta?.
"Un pedelasta e' un uomo con una malattia inculabile!".
Un finocchio entra in una farmacia e chiede: "Mi darebbe un dentifrocio?".
E il farmacista: "Forse vorrebbe anche uno scazzolino!".
Un frocio si sta inculando un altro frocio e gli dice: "Sai, ho l'AIDS!".
"No!!".
"Stavo scherzando! Dicevo solo per farti stringere di piu' il culo!".
Chi va con lo zoppo, evidentemente e' frocio...
Invertito: uno che si diverte alle tue spalle.
Perche' il sesso maschile e' il piu' triste dei due? Perche' quando e' 'gay' e' nella merda!
Non sempre fugge chi volta le spalle (Anonimo gay)
Un ragazzo prende coscienza di essere omosessuale.
Decide di dirlo ai suoi genitori e, ovviamente, lo dice prima alla mamma.
La mamma e' in cucina dove sta preparando da mangiare.
"Mamma, devo dirti una cosa ..... sai ... sono gay".
La mamma, imperturbabile, continua a rigirare il mestolo nella casseruola e dice: "Intendi dire che succhi il cazzo agli uomini?".
Il figlio, visibilmente scosso, risponde: "Beh, si'!". E la mamma, brandendo il mestolo a mo' di ammonimento: "Non lamentarti MAI PIU' della mia cucina!".
Due gay si ritrovano dopo tanto tempo che non si vedono.
Dopo i soliti convenevoli uno propone: "Dai, andiamo a giocare in onore dei vecchi tempi.
Facciamo una partitina a scherma!".
"Ma non ho ne' tuta ne' spada!".
"Usiamo i cazzi!".
I due si appartano, si spogliano e iniziano ad andare di cazzo.
[qui sarebbe bene mimare i movimenti dei due tipi].
Zip, zap, le spade sfiorano i corpi... "Ahi! Mi hai ferito" dice uno.
"Uch! Mi hai colpito" replica l'altro.
Dopo un po' di colpi subiti uno dice: "Ahh.... mi hai ucciso!" e voltandosi di spalle a 90° dice: "Finiscimi!".
Un signore con tendenze gay esce a mezzanotte da un cabaret del centro, si dirige in una zona frequentata da barboni, ne vede uno addormentato, cerca di svegliarlo, ma non riuscendoci, gli abbassa i pantaloni e lo incula.
Poi pentito del suo gesto gli lascia un biglietto da 100.000 e se ne va.
La mattina dopo il barbone trova il biglietto, va al bar li' vicino, entra e dice: "Un bicchiere di lambrusco a tutti; pago io".
La notte successiva il signore esce dal cabaret, ritorna dal barbone profondamente addormentato, lo incula e gli lascia ancora un biglietto da 100.000.
La mattina dopo il barbone va al bar e dice ancora: "Un bicchiere di lambrusco per tutti.
Offro io".
E cosi' tutte le notti per 20 volte.
Finche' il ventunesimo giorno il barbone al suo risveglio trova il solito biglietto da 100.000, entra al bar e il barista lo precede dicendo: "Un bicchiere di lambrusco per tutti ?".
E il barbone: "No, oggi basta col lambrusco; sono 20 giorni che lo prendo e, non so che cos'ho, ma ho un gran male al culo!"
C'era un gay cosi' brutto che era costretto a uscire con le ragazze!
Un camionista sta guidando tutto contento il suo gigantesco TIR su un'autostrada e intanto canta: "Sono Cisonte e guido 'sto bisonte!". Ad un certo punto vede una suora che fa l'autostop e decide di caricarla.
Ad un tratto si volta e chiede alla sorella: "me la daresti ?".
La suora: "Eh no, non posso, e' consacrata...".
Dopo un po': "Senti sorella, il culo almeno me lo puoi dare ?".
La suora: "Uhm...si', va bene, quello non e' consacrato...".
I due fanno i loro comodi, dopodiche' il camionista riprende a cantare, tutto contento: "Sono Cisonte e guido 'sto bisonte!".
E la suora: "Sono gay, sono Renato e vado a un ballo mascherato!".
Caserma.
Il cappellano militare nel giro di pochi giorni riceve la confessione di numerosi soldati che gli rivelano: "Sono stato con la Rosina!".
Quando il cappellano si rende conto che la faccenda e' troppo diffusa rivela tutto al capitano, il quale decide di radunare tutto il plotone e rivolge la temuta domanda: "Chi e' andato con la Rosina faccia un passo avanti!".
Tutti, tranne uno, fanno un passo avanti.
Il capitano allora si rivolge all'unico soldato che non si e' mosso e si congratula con lui: "Bravo! Come ti chiami?".
"Giacomo La Rosina".
Come fai a intuire che siamo in una chiesa per soli gay? Solo la meta' dei fedeli e' in ginocchio!
San Francisco.
Due signore parlano dei rispettivi figli.
La prima (orgogliosa): "Mio figlio e' laureato".
La seconda (mestamente): "Mio figlio ha lasciato la scuola quando aveva 15 anni".
La prima: "Il mio fa il dentista a Beverly Hills e guadagna quasi 600.000 dollari all'anno! Tuo figlio cosa fa?".
La seconda: "Fa il gay a San Francisco!".
La prima: "Il gay a San Francisco ?!?".
La seconda: "Si'! E ha un sacco di amici! Uno, che fa il dentista a Beverly Hills, gli da' quasi 600.000 dollari l'anno!"
Un gay sta per entrare in una stanza dove non si vede un cazzo, ed esclama: "Io qui non ci entro!".
Un tale entra in un bar tutto triste e chiede un whisky.
Il barista vedendolo cosi' triste chiede: "Problemi?".
Il tizio risponde: "Ho appena saputo che mio cugino e' frocio".
Beve e se ne va.
Dopo un paio di giorni ritorna ancora piu' triste e chiede un doppio whisky. Il barista chiede: "Ancora problemi?".
E quello risponde: "Ho appena saputo che mio fratello e' un frocio".
Beve e se ne va.
Ritorna dopo qualche giorno e chiede una bottiglia di whisky.
Il barista ormai stufo: "Ma non c'e' nessuno nella tua famiglia a cui piacciano le donne?".
E l'altro: "Si', mia sorella!".
Due funzionari sono nel loro ufficio e si stanno inculando senza che i colleghi vicini dicano nulla.
Perche'? Lasciali fare, per una volta che si fanno il culo sul lavoro!!!
Due uomini conviventi vivono in un appartamento senza telefono, senza televisione e senza radio.
Un giorno uno dice all' altro: "Tieni queste 50.000 lire e compra una radio dal marocchino che trovi al mercato".
L'altro le prende e va.
Lungo la strada trova una puttana e le da' le 50.000 per trombare.
Finito va dal marocchino e cerca di convincerlo a regalargli una radio perche' i soldi non ce li ha piu'. Il marocchino gli dice che e' pronto a regalargli la radio se si fa inculare.
Il tizio a malincuore accetta e finito il lavoretto il marocchino gli da' un pacchetto.
L' uomo va a casa e da' il pacchetto al suo convivente e mentre questo lo scarta va al bagno per pulirsi. Il convivente scartato il pacchetto trova un mattone e dice all' altro: "Te lo hanno messo nel culo!".
E l' altro: "Lo hanno gia' detto alla radio?!".
Due gay vedono passare una donna stupenda e provocante (minigonna, camicia trasparente, ecc).
Uno dei due dice all'altro: "Lo sai, Alfonso, ci sono dei giorni che vorrei essere lesbica...".
Il direttore del personale di un grande albergo di Roma riceve un uomo, Antonio Martini, che si presenta per il posto di maitre: "Ha delle referenze?".
"Sono stato maitre al Grand Hotel di Rimini, di Cortina e di Taormina".
Il direttore si reca nell'ufficio accanto e telefona al Grand Hotel di Rimini: "Conoscete un certo Antonio Martini che ha lavorato per voi? ".
"Certo, Antonio il lercio.
Lo chiamavamo cosi' perche' era sempre sporco, una vera indecenza.
L'abbiamo dovuto licenziare".
Subito dopo il direttore telefona al Grand Hotel di Cortina: "Conoscete un certo Antonio Martini? ".
"Certo, Martini il bestemmiatore.
Non faceva altro che bestemmiare e dire parolacce. L'abbiamo licenziato".
Il direttore telefona infine al Grand Hotel di Taormina e chiede notizie di Antonio Martini: "Chi? Antonio il finocchio? L'abbiamo dovuto licenziare perche' era un gay e infastidiva tutti i clienti".
A questo punto il direttore torna dall'uomo e gli dice: "Va bene, la voglio prendere in prova.
Ma mi stia bene a sentire.
Voglio che sia sempre elegante e pulito.
La prima volta che la vedo in disordine la licenzio.
E soprattutto nessuna parolaccia, altrimenti se ne va di volata.
E per finire, Antonio, vieni qui e dammi un bel bacione prima di iniziare a lavorare".
Una grossa petroliera lascia il porto per il suo lungo viaggio che durera' mesi e mesi.
A bordo il capitano, il secondo ufficiale alla sua prima lunga traversata e 300 marinai ... e nessuna donna.
Gia' dopo pochi giorni il secondo ufficiale si lamenta della mancanza delle donne: "L'avevo detto che dovevamo imbarcare anche qualche donna.
E ora come faremo a resistere tanti mesi?".
Il capitano lo consola: "Non si preoccupi! In caso di necessita' abbiamo il cuoco cinese".
"Ma che scherziamo? Io sono un uomo vero!".
Cosi' il secondo ufficiale resiste per le prime settimane, ma alla fine torna dal capitano e gli dice: "Ok, non ce la faccio piu'! vada per il cuoco cinese, pero' a patto che non lo sappia nessuno".
E il capitano: "Beh, proprio nessuno non e' possibile.
Lo sapranno almeno in sette".
"E perche' in sette?".
"Eh si': io, lei, il cuoco cinese ... e i quattro che lo tengono fermo!".
Preferirei essere negro piuttosto che gay, perche' se sei negro non lo devi dire a tua madre! (Charles Pierce).
Primo gay: "Sono andato in montagna a giocare con le palle di neve".
Secondo gay: "Chi e' neve?".
Due gay si incontrano e uno fa all' altro: "Ti trovo un po' pallido, cos' hai?".
"Non parlarmene, ho un mal di pancia terribile, credo di avere qualcosa di incastrato su per il culo".
"Mamma mia, fammi vedere se riesco a cavartela".
Si toglie le braghe e gli infila un dito.
"Non mi sembra ci sia niente".
"E' piu' su".
Il gay gli infila tutta la mano: "Ancora nulla...".
"Piu' su! Piu' su! ".
Gli infila il braccio fino al gomito: "Si', forse... riesco a sentire qualcosa...".
"Spingi, spingi, ci sei quasi...".
"Ecco, l' ho preso... " e tirando fuori la mano "ma... e' un ROLEX!".
" Buon Compleanno! " .
Billy, amante gay di Benny, per fare un regalo a Benny, si fa tatuare BB sulle chiappe e poi corre a farsi ammirare dal suo amichetto.
Questi gli chiede: "E chi e' BOB ?".
Definizione di `SODOMIA': Allargare il cerchio dei propri amici...
Un camionista sta percorrendo una strada quando vede una donna che fa l'autostop.
Frena, apre lo sportello, ma si accorge di aver tirato su una monaca.
Riprende il viaggio, ma l'astinenza da sesso fa si' che egli cerchi di portare il discorso su livelli libidinosi: "Ma a voi non manca mai la pratica...?".
E la suora: "Si', ogni tanto, ma la fede ci sorregge".
Il discorso va avanti e il camionista non ce la fa piu'.
Chiede alla monaca di soddisfarlo, perche' sarebbe un atto di bonta' nei confronti di un pover uomo lontano da casa da mesi.
La monaca rifiuta gentilmente.
Allora il camionista insiste e dice: "Se proprio davanti non e' possibile potremmo provare dietro, di modo che la sua verginita' rimanga salva".
La monaca alla fine cede, si gira e il camionista le alza la gonna.
Fa i suoi comodi, poi alla fine, tirandosi su la cerniera alla macho esclama soddisfatto: "Eeeh si', noi camionisti ne sappiamo una piu' del diavolo!".
La monaca gli sorride e dice: "E noi froci una piu' dei camionisti !".
Un gay ricco e' un eccentrico; un gay povero e' un finocchio.
"Papa' cosa vuol dire profano?".
"E' un insegnante gay".
Come fanno 4 gay a sedersi su una sedia? La rovesciano.
Due gay giocano a nascondino: "Se mi trovi mi puoi violentare; se non mi trovi sono nell'armadio".
La bisessualita' immediatamente raddoppia le tue chances al sabato sera. (Woody Allen)
"Mi scusi, ma secondo lei quello che sta arrivando e' un uomo o una donna?".
"Ma quello e' mio figlio!".
"Ma guarda che gaffe.
Proprio alla madre dovevo chiederlo!".
"Ma io sono il padre!".
Un muto cerca disperatamente un dottore che lo guarisca dal suo handicap.
Un giorno gli dicono che esiste un dottore che per questa malattia fa miracoli e cosi' lo va a trovare.
Spiegato il suo problema al dottore questi gli ordina di spogliarsi nudo e di piegarsi in avanti.
Pur non comprendendo il perche' della richiesta il muto esegue le indicazioni del dottore e non appena si trova nudo sente un enorme membro che lo incula, per cui urla: "Aaaaahhh!".
Il medico allora: "Bene, mio caro, ora potete rivestirvi ... e tornate domani per la B".
Dante e Virgilio girano per l'Inferno.
Arrivano al girone dei sodomiti dove si vedono i dannati che camminano sulla sabbia infuocata sotto una pioggia di fuoco.
Mentre Dante sta passando arriva un diavolone che lo piglia per il colletto e lo sbatte sotto la pioggia di fuoco.
"Ahi! -grida Dante uscendo di corsa - non vedi che sono Dante?".
Ma il diavolone lo ripiglia e lo sbatte nella sabbia rovente. "Ahia! -urla Dante- diglielo tu Virgilio che io sono Dante!".
Ma il diavolone imperturbabile: "Non importa, "dante" o "prendente" la pena e' la stessa!".
Un tizio appena morto va all'inferno, incontra Satana alla reception e gli chiede: "Mi scusi ma perche' sono qui, credo di aver condotto una vita regolare... ".
Nel frattempo mentre Satana controlla sfogliando il librone con tutti gli arrivi, il tizio chiede: "Come la si passa qui? ".
"Bah, niente di eccezionale, dimmi da vivo eri un drogato?".
"Beh si' qualcuna, ma niente abusi".
E Satana: "Sappi che qui il lunedi' ci si spara dei gran cannoni da mane a sera".
"Mica male!".
Satana continua: "Dimmi un po', eri uno beone?".
"Mah, sa com'e' il cicchetto, si'... mi piaceva bere".
E Satana: "Al martedi' qua siamo ubriachi da mane a sera".
"Mica male, chissa' che allegria!".
Nel frattempo Satana continua a spulciare il librone degli arrivi.
"Allora?".
E Satana continua: "Dimmi un po' sulla terra eri un culattone? ".
"No! No! Assolutamente!".
Satana chiudendo il libro di scatto gli dice: "Non credo che ti piacera' il mercoledi'... ".
"Papa', papa', cos'e' un finocchio ?".
"Zitto e slacciami il reggiseno".
"Papa', papa', ho avuto la mia prima esperienza sessuale".
"E a quando la prossima?".
"Quando mi sara' passato il bruciore al culo!".
Un signore e' seduto alla terrazza di un caffe'.
All'improvviso si gira verso un ragazzo li' vicino e gli dice: "Vedete quell'incrocio li' sotto.
Fra 30 secondi avverra' un incidente" e gli descrive nei minimi particolari la dinamica dell'incidente.
In effetti 30 secondi dopo tutto avviene come aveva predetto il signore.
Il ragazzo rimane allibito, e si domanda come cio' sia possibile.
Il signore gli dice: "Io sono un veggente, per me e' molto facile, ma se anche voi volete divenirlo ve lo posso insegnare al giusto prezzo".
Naturalmente il signore accetta e il veggente gli da' appuntamento per la sera dopo a casa sua.
La sera dopo avviene l'appuntamento.
Dopo aver pagato la cifra convenuta il veggente dice: "Bene, cominciamo.
Spogliatevi completamente nudo".
Il ragazzo un po' perplesso comunque obbedisce. "E ora chinatevi appoggiandovi alla tavola e flettete leggermente le ginocchia".
"Ma, ma, ma, voi mi state per inculare!".
"Bene, ecco, vedete, comincia a funzionare!".
Un punk e una suora siedono accanto in autobus.
Il punk molesta continuamente la suora con avances e proposte di vario genere, e la poverina infastidita prima fa finta di niente, poi cambia posto, ma e' tutto inutile.
Alla fine chiede al conducente di intervenire.
Il conducente fa una bella cazziata al punk, poi, appena la suora scende alla sua fermata, dice al punk nell'orecchio: "Pero' hai ragione, seppure suora e' una bella gnocca... ti voglio dare una dritta: ogni sera verso mezzanotte lei prende il mio autobus e si fa portare al cimitero.
Una volta le ho chiesto perche', e lei dice che li' aspetta lo Spirito Santo.
Prova ad andare al cimitero di notte pure tu, e forse...".
Quella notte, il punk si apposta dietro una lapide.
Appena vede la suora che si inginocchia pregando, esce, avvolto in un candido lenzuolo, e fa: "Sorella, sono lo Spirito Santo, pronto a congiungermi con te!!!".
E la suora: "Oh, che disdetta, ti aspetto da anni, e arrivi proprio nel periodo sbagliato del mese.
Ti tocchera' prendermi da dietro...".
Detto, fatto.
Alla fine della copula, il punk si rivela: "Sorella, guardami bene, mi riconosci? Sono il punk di stamattina! hahahaha!".
E la suora: "Coglione, guardamio bene... Mi riconosci? Sono il conducente dell'autobus, sciocchino!!"
Un tizio va a confessarsi: "Mi perdoni padre perche' ho peccato ..".
"Dimmi tutto figliolo, apri il tuo cuore".
"Beh, padre ... ho inculato un bambino !".
"Hai fatto bene ! I bambini ogni tanto rompono i coglioni !".
"Si', beh, ma ho inculato anche una suora !".
"Hai fatto bene ! Anche le suore ogni tanto rompono i coglioni !".
"Si' va bene ... ma ho inculato anche il prete della parrocchia qui vicino !". "Male, hai fatto male ! E' questa la tua parrocchia !!".
Dal salumiere: "Mi da' un salame?".
"Lo vuole affettato?".
"Ha preso il mio culo per un salvadanaio?".
Due amici si incontrano e uno dice all'altro: "Sai, l'altro ieri ero a Venezia, e dopo esser uscito di sera dall'albergo, comincio a sentire dei passi alle mie spalle.
Continuo a camminare e questi passi continuano a seguirmi.
Giro giro e giro e alla fine mi trovo in un vicolo cieco, allora mi giro e vedo che un omone gigantesco che ad un tratto tira fuori un cazzo lungo, enorme ... e per fortuna che me lo ha messo in culo, perche' se me lo dava in testa mi accoppava".
Un tizio passeggia da solo al buio nel bosco.
Incontra un altro signore che gli chiede: "Ma non hai paura ad andare in giro di notte nel bosco tutto solo?".
E l'altro: "Perche' che rischio c'e'?".
"Ma non hai sentito alla radio che sono scappati dal vicino manicomio due maniaci sessuali?".
"E li hanno presi?".
E il signore, dando una pacca sul culo al tizio: "Uno no, bel morettino!".
Un uomo e' in vacanza in un'isola tropicale, quando un giorno, allontanatosi dalla zona abitata, cade nelle sabbie mobili.
Poco dopo quando le sabbie gli sono arrivate alle ginocchia passa un indigeno e lui chiede aiuto: "Per favore, mi salvi!".
E l'indigeno: "Ti salvero' se prima ti fai succhiare l'uccello".
"Ma sei un porco! Mai e poi mai! Tanto prima o poi passera' qualcun altro".
L'indigeno quindi se ne va e poco dopo infatti passa un secondo indigeno.
Il turista, che ora ha la sabbia fino alla vita, urla: "Per favore, mi salvi!".
L'indigeno pero' gli risponde: "Ti salvero' se mi succhi l'uccello!".
Anche stavolta il turista risponde indignato: "Mai, brutto sozzone.
Tanto qualcun altro passera' ".
Passano le ore e oramai il turista ha la sabbia fino al collo.
Finalmente passa un terzo indigeno: "Per favore, salvami, sto affondando.
Faro' qualsiasi cosa per te, anche un bocchino!".
E l'indigeno, premendogli la testa ancor piu' nella sabbia con un piede, gli grida: "E allora muori, brutto pederasta!".
"Cosa ti hanno detto?!? Che io sono un pederasta? Piuttosto mi faccio inculare!".
"Dottore, mi vergogno molto, ma debbo confessarle che dopo 6 mesi di vita in campagna io vado a letto con gli animali".
"E ditemi: fate all'amore con i maschi o con le femmine?".
"Ma, dottore, mi avete preso per un finocchio?".
Due gay sono fermi su un'area di servizio di una autostrada.
Ad un tratto uno si apparta in una zona vicina per un suo bisogno e poco dopo ritorna tutto agitato chiamando l'amico: "Robertoooooo !! Vieni presto! Il nostro bambino e' nato, sta piangendo!".
Roberto va a vedere cosa diavolo stia blaterando il suo compagno: "Si' ... mi sa che hai appena cagato su un rospo !".
Tre bifolchi fanno un viaggio a Parigi e, essendo la citta' troppo grande da visitare, decidono di separarsi e di raccontarsi poi alla sera le rispettive esperienze.
I tre si separano e, la sera, si ritrovano e si raccontano.
Il primo: "Bello, molto bello.
Pensate che camminavo lungo un viale, quando ho visto una grossa insegna: MANICURE.
Boh? Sono entrato, mi hanno fatto un po' male, ma guardate qua che mani!!".
Gli altri annuiscono.
Il secondo: "Anch'io, passeggiando, ho visto un cartello: PEDICURE.
Sono entrato, mi hanno fatto un po' male, ma i miei piedi ora sono perfetti!".
Gli altri chiedono al terzo: "E tu?".
"Mah... anch'io ho visto una porta... c'era scritto PEDERASTI.
Sono entrato, mi hanno fatto un po' male, ma ora cago di una meraviglia!".
Due finocchi non sanno come passare il tempo e quindi decidono di giocare agli indovinelli.
Dice il primo: "Senti un po', giochiamo agli indovinelli: io ti faccio una domanda, se indovini mi inculi, se sbagli ti inculo io".
L'altro accetta.
Il primo, che era piu' finocchio dell'altro, decide di fare indovinare l'altro per farsi inculare: "Qual e' quell'animale con i baffi e la coda, che gira di notte sopra i tetti e fa miao?".
L'altro, porgendo il culo: "Il coccodrillo!".
E il primo, porgendo anch'egli il culo: "Indovinato!".
Un signore scende in albergo in una citta' straniera e discretamente chiede al portiere compagnia per la sera specificando che vuole una puttana bravissima, colta e bella, in pratica il meglio sulla piazza.
La sera i due si incontrano al ristorante dell'hotel che guarda su tutta la citta' ed iniziano a conversare.
Lei fa: "Vede quel grattacielo, quello piu' alto.
Beh, quello l'ho comprato dieci anni fa solo lavorando di bocca".
Il signore incomincia ad eccitarsi e lei continua: "Vede quel panfilo ancorato alla fonda, quello con tre elicotteri? Quello l'ho comprato l'hanno scorso solo coi proventi delle seghe che ho fatto" e lui si eccita sempre piu' pregustando scopate galattiche e lei continua: "Vede quello shopping center a quindici piani, anche quello l'ho fatto costruire quest'anno solo lavorando di culo".
A questo punto lui con la bava alla bocca le fa: "E con la figa, con la figa cosa hai costruito?".
E lei sospirando: "Ah, se avessi avuto la figa, allora si' che avrei fatto strada!".
Versace ha lasciato un vitalizio al suo compagno ... 50.000.000 al mese! Che... culo!
"Dottore, penso di essere omosessuale, che devo fare?".
"Baciami, stupido!"
Cartello del Congresso Nazionale dell'Associazione Gay: "Ingresso sul retro"
Un frocio in spiaggia: "Bagnino!! Cosa c'e' sotto la sabbiaaa???". Ed il bagnino "Mah!! La sabbia penso!?!".
"Si', ma sotto la sabbia della sabbiaaa???".
"Ma la sabbia!!".
"Si', ma sotto la sabbia della sabbia della sabbiaaa???".
"Mah !Ma la sabbia!!!!".
"Siii, ma sotto la sabbia della sabbia della sabbia della sabbiaaaa?? ".
"O' CAZZ!!!!". "Bagninoooo!! Pala e piccone !".
Tra gays: "A me piacerebbe tanto essere una star del varieta', poter indossare tutte quelle piume, i lustrini, e poi tutti i fans, dimenarmi in pubblico tra l'ammirazione generale...".
"Bello, non c'e' che dire, ma vuoi mettere far parte di una squadra di football americano? Andare negli spogliatoi con quei bei maschioni, poi nelle docce...".
Il terzo, un po' in disparte: "Dite quello che volete, ma secondo me non c'e di meglio che poter essere un'autoambulanza...". "Un'ambulanza!?" fanno eco gli altri, "ma sei matto?".
"Ma matti sarete voi! Cosa volete di piu' dalla vita? Ti aprono tutto dietro, ti infilano un uomo intero e poi DEVI andare in giro per la citta' facendo UAHHH UAHHHH a gola spiegata..."
Un vecchietto torna dal parco e chiede alla moglie di aiutarlo ad allenarsi perche' ha trovato un finocchio che gli mette diecimila lire per terra e lui deve raccoglierle prima che glielo metta in culo.
Le prove vanno bene.
Il giorno dopo il marito ritorna camminando a gambe larghe la moglie gli chiede notizie e lui: "Le diecimila lire erano tutte in monete da dieci lire".
"Capitanooo ... capitanoooo ... c'e' un frocio a bordo!!!".
"Oh mio Dio ... e chi e'?".
"Se mi dai un bacio te lo dico ..."
Un signore va dal medico perche' ha un piede tutto arrossato ed in particolare l'alluce destro gonfio e tutto rosso.
Il dottore dopo aver fatto vari esami del sangue afferma: "Lei ha l'AIDS".
Il signore e' esterrefatto: "Cosa dottore ? l'AIDS, ma sta scherzando?".
"No non sto scherzando: lei ha l'AIDS nel ditone".
"Ma come puo' essere, e' una cosa assurda!!".
"Guardi io non so cosa dirle, anzi devo compilare la scheda... dunque mi dica... lei fa uso di sostanze stupefacenti?". "Dottore ma mi conosce, io faccio il muratore, altro che sostanze stupefacenti".
"OK, e lei ha mai avuto rapporti con prostitute?". "Prostitute? Ma se io sono 30 che sono con mia moglie e non l'ho mai tradita!".
"Va bene, allora frequenta omosessuali?".
"Ma e' pazzo! Io i BUSONI li ho sempre presi a calci nel CULO!!!".
Quali sono le letture preferite dai culattoni? I libri di culinaria.
Convento di cappuccini.
Imbrunire, nel chiostro si sentono solo uno svolazzare di tonache e strusciare di sandali.
I frati sono intenti nelle preghiere della sera.
Sotto il porticato si incrociano due frati provenienti da direzioni opposte.
Uno dei due leggendo le scritture fa: "Salve oh Regina...".
L'altro frate con voce languida: "Ciao Stella!"
Un tizio si confessa: "Padre, sono un gay...".
"Osservante o praticante?". (Albert).
Due froci si chiudono in una casa per un lungo fine settimana di sesso.
Dopo ore di inculate uno dei due dice all'altro: "Ho una fame...".
L'altro: "Allora vai in cucina a mangiare qualcosa".
Il primo: "Penso che mi andro' a fare un panino, pero' mentre sono in cucina non ti fare le seghe, perche' ti stanchi".
ll secondo: "Va bene!".
Il frocio si mangia il suo panino, poi torna in camera da letto.
Entrando trova sperma sulla porta, sul letto, sul soffitto, sulle tende.
Allora dice: "Porca troia, mi avevi promesso che non ti saresti fatto le pippe e invece...".
L'altro: "No, no, stai tranquillo, non e' una sega, ho solo scoreggiato!!"
Gay: l'abuso dell'uso del buso porta al pazzo strapazzo del cazzo.
Che fa una nave piena di gay che affonda ? Un nubifrocio.
Chi e' il comico piu' apprezzato dai gay ? Sergio Vastano.
Perche' PdG (de Gayardon) e' morto? Gli hanno chiesto l'ora!
Un giovanotto incappa in un grosso equivoco e viene messo in galera, e purtroppo per lui si viene a trovare in compagnia di un delinquente GRANDE - GROSSO - BRUTTO - PELOSO - PUZZOLENTE e probabilmente con un FALLO di proporzioni enormi.
Il tipaccio come vede il nostro eroe tutto bello sbarbato, pulito e piuttosto carino non crede ai propri occhi e attacca discorso mettendo subito in chiaro le regole del posto: "Senti bello! Mo' ti spiego brevemente come funziona la storia qui dentro.
Una sera a testa uno fa la donna e uno fa l'uomo mi sono spiegato? Comunque dato che sei appena arrivato ti do la possibilita' per questa prima sera di scegliere, vuoi fare la femmina o vuoi fare il maschio?".
Al che il giovanotto piuttosto spaventato di prendersi in culo gia' da subito l'uccellone del gorilla risponde senza esitazioni: "L'UOMO, voglio fare L'UOMO!!!".
Al che il galeotto: "Ah si' ??? ALLORA LECCAMI LA FIGA!!!".
Come si toglie il profilattico un gay? Con una scoreggia...
Il Barbarossa mette a ferro e fuoco tutto il paese.
Un banditore, stanco di cavalcare, entra in un villaggio e declama: "Udite... udite... per ordine del Barbarossa tutte le donne saranno passate a fil di spada e tutti gli uomini stuprati... oh scusate, mi correggo, tutti gli uomini saranno passati...".
Una vocina di un gay tra la folla interrompe: "Eh no! Quel che e' detto e' detto.
Viva, viva il Barbarossa!!!".
Un gay in un'orologeria: "Me lo mette un quarto d'ora indietro ?".
Villaggio turistico in una bella isola tropicale.
Un distinto signore si presenta all'animatore del villaggio che gli da' il benvenuto e gli illustra il programma della settimana: "Salve! Ben arrivato al nostro Village! Per farla divertire la nostra animazione prevede per il lunedi' un bel torneo di tennis".
"No guardi, non sono uno sportivo!".
"Beh allora il martedi' si va a vela".
"No, no, non so nuotare".
"Allora il mercoledi' una bella gara di ballo!".
"No, mi dispiace, ma non so ballare".
"Ed allora giovedi' c'e' la gara di bevuta di birra".
"No, sono spiacente, ma sono astemio".
"Beh, allora il venerdi' e' fatto apposta per lei! Ci si veste da antichi romani e si mangia come dei maiali !".
"No, no, non sono un mangiatore, e poi sono a dieta".
"Eh, ma allora c'e' il sabato.
Facciamo venire delle belle donnine allegre e si chiava a tutto andare!".
"No, guardi, non ci siamo!".
"Scusi, ma lei e' per caso finocchio?".
"Io? No per carita'!".
"Beh, allora ... mi sa che non si divertira' neanche domenica!!".
Un gay va dal dottore: "Dottore, dottore mi e' rimasto il vibratore nel cu...".
Il dottore: "Non si preoccupi, si sdrai sul lettino che glielo tolgo subito !!!".
E il gay: "Non c'e' bisogno, dottore.
Basta che mi cambi le pile !!".
In un cespuglio due froci si sono appartati per incularsi.
Mentre quello davanti e' chino, quello di dietro accompagna l'inculata con uno schiocco della lingua come quello che si fa per far partire i cavalli, ogni colpo che gli da' uno schiocco, un colpo e uno schiocco. Al che quello chinato si gira e gli fa: "Ma che brutto vizio che hai!".
E l'altro piccato: "Sara' bello il tuo!".
In cima al Duomo ci sono due gay, innamorati.
Uno dice all'altro: "Guarda Milano!".
Qual e' il santo protettore dei gay ? Sant'Anfrocio dammi l'ano.
Due amici si incontrano dopo tanto tempo per la strada.
"Pino!!! ..
Ma che ci fai vestito da donna!".
"Beh sai...".
"Ma non sarai mica...".
"Si'!".
"Ma io... non me lo sarei mai immaginato! Ma lo sei sempre stato ... o ci sei diventato?".
"Eh no! Ci sono diventato solo un paio di anni fa".
"Ma come e' successo?".
"Ti racconto: stavo in campagna, su un bel prato fiorito, quando all'improvviso e' spuntato un energumeno con il cazzone in mano.
Io mi sono spaventato e sono corso via, ma lui mi ha raggiunto e...".
"Ma come, un ragazzo agile come te... e non sei riuscito a scappare?".
"Io ci ho provato, ma sai com'e'... la gonna stretta... i tacchi a spillo... m'ha subito raggiunto!".
Un gay e un vecchio prete in aereo sono seduti vicini.
L'hostess si avvicina e chiede al gay: "Vuole qualcosa?".
"Si'... si'... mi dia un whisky!".
L'hostess lo serve porgendogli il bicchiere e poi rivolta al prete: "E lei, reverendo, cosa desidera?".
"Mai alcolici! Preferirei farmi possedere da Belzebu'...!".
Il gay allora rende il bicchiere alla hostess dicendo: "... non sapevo che si potesse scegliere!".
Dubbi esistenziali: Cip e Ciop sono gay?
Un ragazzo ha appena scoperto di essere omosessuale.
Dopo qualche giorno trova la forza di dirlo a suo padre: "Papa', devo dirti una cosa molto importante...".
"Dimmi, dimmi figlio mio".
"Papa' ... sono gay!".
"Ma ce l'hai almeno una villa sulla Costa Azzurra?".
"No, papa' ".
"Ma almeno uno yacht a Capri?".
"No, papa' ".
"Ma almeno una Ferrari o una Porche?".
"No, papa' ".
"Allora non sei gay, figlio mio! Tu sei finocchio!!!".
Cosa fanno i rabbini col prepuzio dopo la circoncisione? Lo vendono ai froci come gomma da masticare!
Finalmente in vendita anche nelle farmacie italiane il Viagra, popolarissimo farmaco che curerebbe l'impotenza.
Per chi l'atto sessuale lo vive passivamente il farmaco sara' presto disponibile anche in comodi, ma godibilissimi suppostoni.
Cosa fanno tre gay infilati in fila indiana? Il compleanno di quello di mezzo.
Sul volo Roma NewYork ci sono due gay.
Arriva la notte e uno fa all'altro a bassa voce: "Amore, ti desidero, ti prego mettimelo dietro".
E l'altro: "Ma cosa dici, ci vedono tutti".
Allora il primo: "Ma no, non vedi che dormono tutti?".
"Ma no, dai..." insiste il secondo".
"Ma siiiiii" continua il primo, e alzandosi, a voce alta fa: "QUALCUNO HA PER CASO UNA SIGARETTA?".
Nessuna risposta.
Al che dice all'altro: "Lo vedi, dormono tutti.
Dai, mettimelo dietro!".
Il secondo si convince e comincia a possederlo.
Al mattino facendo un giro per l'aereo una hostess sente un lamento provenire dal fondo, e avvicinatasi, trova uno dei passeggeri con una guancia gonfia e gli fa: "Ma, signore, che le e' successo?".
E questi: "Ahhi, sa, durante la notte mi e' venuto un ascesso al dente... che male!".
E la hostess: "Ma signore! Poteva chiamarmi, le portavo una aspirina!".
E il passeggero: "Chiamarla per una aspirina? Li' davanti un passeggero solo per aver chiesto una sigaretta, GLI HANNO FATTO UN CULO COSI'!"
L'AIDS e' un diserbante per i finocchi.
Tre omosessuali in viaggio decidono di fermarsi in un albergo per la notte.
Qui chiedono una stanza per tre, ma purtroppo e' rimasta libera solo una stanza con un letto matrimoniale.
Accettano, e vanno a dormire, arrangiandosi in tre nello stesso letto.
La mattina si svegliano di buon ora e il primo sulla destra esclama: "Strano, stanotte ho sognato che qualcuno mi faceva delle seghe".
Subito quello di sinistra ribatte: "Strano! Anch'io ho fatto lo stesso sogno".
E il gay di centro prontamente: "Io invece ho sognato di sciare" (fare il gesto di chi scia con i bastoncini da sci).
Quali sono le pile preferite dai gay? Naturalmente le DURUCCEL.
Chi e' un gay? Uno che ce l'ha davanti e lo vorrebbe dietro.
Cos'e' un'associazione culinaria? E' un'associazione di paracadutisti culattoni.
Qual e' il colore della giacca del culattone? Verde Pisello.
Tutti i gay ne hanno uno... di orologio.
Attendono con ansia che tolgano l'ora legale, per farselo mettere un'ora indietro dall' orologiaio.
Se un vero compagno affronta gli avversari 'di petto', come li affronta un compagno dell'ARCI-Gay?
Un tizio si reca al cesso pubblico, si accinge a cagare, ma essendo parecchio stitico si sforza molto.
Nel frattempo sente entrare uno nel cesso vicino, sente che si sfila i pantaloni, lo sente cagare tranquillamente, e lo sente pulirsi e ricomporsi.
Allora esclama: "Beato lei che va cosi' bene...".
Dal cesso vicino una voce argentina: "Heee, cavo mio, le comodita' si pagano..."
Qual e' il mese preferito dai gay? Il mese entrante.
Una vecchia signora dice al marito: "Caro, dopo tanti anni di matrimonio devo confessarti una cosa: ogni volta che facevamo l'amore pensavo a Cary Grant".
E il marito: "Confessione per confessione: anch'io".
Pare impossibile, ma questi omosessuali sono persone alle cui spalle avviene sempre qualcosa (Indro Montanelli).
Si faceva chiamare dagli amici 'ozono' perche' diceva 'Saro' il tuo buco'.
Due giovani gay, formando una coppia felice e ben affiatata, decidono completare la propria vita con la nascita di un figlio. Cosi', quello dei due che riveste il ruolo di marito fornisce il necessario per l'inseminazione artificiale di un ovulo da impiantarsi in anonimo utero, preso in affitto per nove mesi, al termine dei quali, dopo un parto privo di difficolta', viene alla luce un bimbo stupendo, sano e vispo come un pesce.
I due genitori, giustamente orgogliosi, gli rendono assidue visite all'ospedale.
E cosi' notano che il loro bambino, bello come il sole, e' l'unico che costantemente sorride compiaciuto e beato; al contrario degli altri venti bambini presenti nella nursery, i quali spesso piangono e urlano.
Una infermiera porta il bambino ai due genitori, uno dei quali osserva: "Non e' meraviglioso? Il nostro e' il piu' sereno e felice tra tutti questi bambini.
" Al che l'infermiera risponde: "Ora e' felice, ma vedrete che casino quando gli toglieremo il succhiotto dal sederino".
Era cosi' esperto di culinaria che la sua casa era frequentata solo da gay.
Due lords inglesi naufragano su un'isola deserta.
Il primo lord dice al secondo con aria molto sussiegosa (da lord, insomma): "Lord Jakson, dobbiamo assolutamente trovare una soluzione sessuale a questo stato di cose...".
Ed il secondo lord: "E' vero, lord Million, facciamo cosi': lanciamo un indovinello e chi risponde in maniera errata fa la donna!!".
"Va bene, dice lord Million, qual e' quell'animale che fa ronf ronf se lo accarezzi e fa miaooo quando ha fame?".
"Il coccodrillo!".
"Esatto!!!"
Perche' i gay scoreggiano spesso? Per arieggiare l'ambiente dopo dell'uso.
Un frocio al mare: "Bagnino, com'e' il mare oggi?".
"Incazzato nero".
"Allora mi butto di culo".
Scoppia un incendio in un albergo.
I pompieri accorrono e dopo alcune ore, avuto ragione dell'incendio, tornano in caserma.
Al rientro si accorgono che manca John, quindi ripartono ed iniziano a cercarlo fra le macerie.
Dopo aver aperto l'ennesima porta vedono John che si sta inculando il portiere e gli urlano: "Ma che stai facendo ?!?".
E il pompiere: "Stava soffocando ed allora...".
"Ma dovevi fargli la respirazione bocca-bocca...".
"Veramente abbiamo iniziato proprio cosi'..."
Ricordati, figlio mio, che se un giorno ti svegli con 4 palle, il nemico ce l'hai alle spalle!
Un finocchio dice ad un altro: "Sai che la figa fa venire il cancro ?".
E l'altro risponde: "Davvero ?!?"."No - fa il primo finocchio - ma io intanto spargo la voce... non si sa mai..."
Come si chiama la moglie di Gustavo Dandolo? Gioiva Prendendolo.
Ogni mille anni Dio incarica S.
Pietro di scendere sulla Terra per un'inchiesta sul comportamento degli uomini.
Al ritorno S.
Pietro riferisce a Dio: "E' terribile, le cose giu' sulla Terra sono molto peggiorate.
Gli umani rubano, uccidono, bestemmiano, e soprattutto sono dei maniaci sessuali.
Il 37 % pratica la sodomia e ne e' contento!!".
Allora Dio chiede a S.
Pietro cosa propone per mettere fine a tale flagello e questi consiglia: "Bene, io manderei una lettera a tutti quelli che praticano la sodomia, avvertendoli ESATTAMENTE di quello che succedera' loro il giorno del Giudizio Universale".
Allora Dio: "Eccellente idea, ma io penso che invece di punire quelli che praticano la sodomia sia meglio ricompensare quelli che non la praticano.
Cioe' invece di scrivere una lettera ai sodomiti, io inviero' una lettera a tutti gli umani che hanno rapporti normali.
Io stesso firmero' personalmente queste lettere!!".
E voi sapete che cosa c'era scritto in questa lettera? No? Ah, non l'avete ricevuta...?
Qual e' il coro preferito dei gay? Forza Milano!
A che temperatura brucia il buco del culo? A 90 gradi!!!
Su un treno affollato un tizio ripete piu' volte: "Se non scopo tutti i giorni mi viene un mal di testa...".
A un certo punto un viaggiatore, molto effeminato, si cala giu' i pantaloni mettendosi a 90 gradi e gli dice: "Ti andrebbe un'aspirina?"
Simon Blumenfeld incontra il suo amico Moshe' al salone di un atelier di moda.
"Allora Simon, come va?" domanda Moshe'.
E il povero Simon gli risponde: "Oh se tu sapessi... Mio figlio David mi da' un sacco di preoccupazioni: non pensa che a divertirsi con le donne. Quando viene all'atelier se ne va direttamente nello spogliatoio e la' mette la mano sul petto, sul culo, sul basso ventre... poi mi prende in prestito la Mastercard e se ne vanno a passare la notte non so dove...".
Allora Moshe' gli risponde: "Beh... rassicurati Moshe'.
Mio figlio fa di peggio: tutte le sere viene a trovarmi al mio atelier e appena arriva se ne va nello spogliatoio e la' comincia a toccare petti, culi, basso ventre.
Poi mi chiede in prestito la Visa Gold e se ne vanno a passare la notte non so dove...".
"Ma..." ribatte Simon, "non e piu' meno quello che fa il mio David?".
"E Moshe': "E' che tu dimentichi che io lavoro in un atelier per soli uomini".
Se Adamo fosse stato omosessuale, nessuno sarebbe qui per dircelo. (Oscar Wilde)
Come si chiama un transessuale che si e' fatto male? Transferimento.
Il cuculo e' un finocchio balbuziente?
Cosa dice lo spermatozoo di un frocio ad un altro spermatozoo? E dove lo dovremmo trovare l'ovulo in mezzo a tutta questa merda?
Un signore superdotato sta facendo pipi' in un vespasiano quando nell'urinatoio a fianco un altro signore si appresta a pisciare anch'egli.
Quest'ultimo inizia a sbirciare la "bestia" che tiene in mano quell'altro che accorgendosene rimbrotta il guardone: "Che vuoi, che guardi?".
Il signore che guardava distoglie lo sguardo, ma non puo' fare a meno di avvicinarsi e toccare con mano tanta grazia.
"Cosa vuoi da me brutto culattone?" sbotta l'altro".
"No, la prego, parli piano, non si faccia sentire, si', io so sono frocio".
"E allora?". "Senta, io devo averlo, un cazzo cosi' grosso non mi e' mai capitato". Il signore distinto gli fa: "Ma vattene via, brutto schifoso".
E lui: "No, la prego, senta, io ho 2 milioni in tasca, sono suoi se me ne mette appena un po' in culo, facciamo 2 cm, un milione al cm, ci sta?".
L'altro ci pensa un attimo e poi accetta.
Mentre il primo si abbassa i pantaloni il superdotato prende le misure per infilargli i famosi 2 cm, lo penetra appena appena, e quando i 2 cm sono arrivati a destinazione una terza persona arriva di corsa e aprendo la porta spinge di colpo alle spalle del signore con l'uccellone appoggiato al culo del frocio.
La botta e' tale che il signore in piedi penetra completamente quello sotto che, ricevuta tanta grazia, urla: "SIIII, RIEMPIMI DI DEBITI!!!"
Come si chiama il piu' famoso finocchio francese? Gustave Lupin!
Il culturista e' un gay che ama viaggiare? (Zap)
Un omosessuale che vince alla lotteria diventa ricchione? (Zap)
Due finocchi in una banca delle Puglie: "Vorremo fere un versamento...".
Il cassiere: "Vincolate?".
I due: "Eh, di tento, in tento..."
"Dottore, dottore! Sono finocchio... cosa devo fare?".
"S'annaffi due volte al giorno!"
Quanti gay ci vogliono per cambiare una lampadina? Sette.
Uno per cambiarla e sei per strillare: "Favoloso!"
 


© 2000 - /\/\arco /\/\ex