Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

 
Omaggio a Luciana Littizzetto
Ma quei capelli li' sono tuoi o li tingi col Minestrone del Casale?
Quando se n'e' arrivata la prof di Mate gia' mi stavo incazzata come un cobra.
Quella mi fa "Sabbrina facciamo i logaritmi!".
Ma io ci ho detto: "Ohhh... i logaritmi me li faccio a casa col Tantum Verde, quando ci ho le placche!".
Oggi Tury mi ha detto: "Minchia, Sabbry, dopo la moto, il calcetto e il totonero sei la prima nei miei pensieri!".
Bisogna vivere come i gigli dei campi.
E cosi' voglio fare: baciata dal sole, lambita dal vento e pisciata dai dobermann.
Di notte sono sonnambula, di giorno sono giornambula (Minchia, troppo simpatica).
Oggi Tury mi ha detto: "Minchia, Sabbry, ti amo come e' vero che faccio i 18 con un litro!".
Oggi Tury mi ha detto: "Minchia, Sabbry, ma ci hai sempre le mani sudate! Quando ci camminiamo mano nella mano mi sembra di portare a spasso un capitone!".
La misura ideale delle tette e' a coppa di champagne.
Le mie sono a tappo di champagne.
Oggi Tury mi ha detto: "Minchia, Sabbry, mi piaci perche' sei dura come i cerchioni della mia Alfasud!".
Oggi ho un diavolo per capezzolo... (Luciana Littizzetto)
A scuola ci hanno fatto studiare la Divina Commedia, di Santi Licheri. (Luciana Littizzetto)
Ho letto un libro: "La ragazza di Pube".
Sei tu? (Lettera del fidanzato di Sabry (Luciana Littizzetto))
Voglio che il mio uomo abbia un treno nelle mutande, con sopra Celentano! (Luciana Littizzetto)
La bambina recita la poesia: Scarpettine colorate,/ scarpettine ricamate, / ricamate di seta verde.../ ... Per calpestar le merde! (Luciana Littizzetto)
Mia madre ha detto a mio padre che gli avrebbe fatto le lasagne. Ma poi se ne e' scordata e, quando mio padre e' arrivato a casa, lei gli ha dato del brodo.
Miiiii, mio padre s'e' incazzato! Ha sbattuto il piatto sul tavolo, e ha urlato a mia madre: "Pina, segnati le ossa che te le mischio!".
La prof.
mi ha detto di darle il diario.
Allora io ho preso l'agenda e gliel'ho tirata.
Miiiii, l'ho beccata in faccia! L'hanno ricoverata all'ospedale.
Con tutti i punti che le hanno dato, si poteva vincere un'insalatiera del Mulino Bianco!
 


© 2000 - /\/\arco /\/\ex