Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

 
Il Far West
Colmo per un cowboy: avere il mal di mare per i cavalloni.
Come si chiama la piu' famosa puttana del West? Calatimy Jeans.
Un cowboy, appena sposatosi in una cittadina del Far West, sta portando la giovane sposa sul suo baldo cavallo dirigendosi verso la vicina fattoria.
Ad un tratto il cavallo inciampa negli arbusti e quasi disarciona i due giovani.
Il cowboy ferma il cavallo, scende lentamente di sella, si mette faccia a faccia davanti al cavallo e gli dice: "E uno!".
Poi risale e riparte verso la fattoria.
Poco dopo di nuovo il cavallo fa uno scarto per evitare un serpente e per poco non fa cadere i due giovani di sella.
Di nuovo il cowboy scende dal cavallo, si mette di fronte a lui e gli dice: "E due!".
Finalmente i due stanno arrivando alla fattoria quando il cavallo per poco non fa cadere i due inciampando in una buca.
Il cowboy e la sposa scendono dal cavallo, il cowboy guarda fisso negli occhi il cavallo e gli dice: "E tre!".
Poi estrae la colt e gli spara.
La sposa rimane allibita: "Ma come, un cavallo cosi' bello, e per cosi' poco lo ammazzi!".
E il cowboy, tranquillo, guarda negli occhi la sposina e poi dice: "E uno!"
In un saloon del Far West.
Un prestigiatore chiede attenzione ai cow-boys presenti perche' vuol presenatre un suo nuovo gioco di prestigio: "C'e' qualcuno che vuole scommettere che riesco a farglielo rizzare a comando?".
Un tizio si offre volontario, tira giu' i calzoni e in effetti appena il prestigiatore dice 'Bim Bum bam' il membro presenta una rapida e impressionante erezione.
Il prestigiatore aggiunge: "E non e' tutto: il membro tornera' in posizione normale non appena qualcuno lancera' un fischio".
E in effetti un cowboy lancia un fischio e subito dopo il membro torna normale.
A quel punto si alza un vecchietto che dice: "Scommettiamo che con me non riesce: sono 30 anni che non mi si rizza piu'".
E il prestigiatore: "Non c'e' problema: 'Bim bum bam' " e il pene presenta subito una stupenda erezione. Allora il vecchietto tira fuori la colt e urla: "Il primo che fischia lo faccio secco! ".
John Wayne entra nel saloon del villaggio, si slaccia i calzoni e sbatte il pene sul bancone.
"Dammi un coltello, Joe".
Il fido barista Joe esegue l'ordine, e John con il coltello si taglia il pene, lo lancia in aria e con mira infallibile lo colpisce piu' volte, fino a quando non cade per terra bucherellato dalle pallottole della sua colt.
"Perche' lo hai fatto, John? ".
"Era da quando sono nato che mi stava sui coglioni, Joe".
Un cowboy entra nel saloon incazzato come una bestia, si pianta in mezzo alla sala e sbraita: "Ok, chi e' lo stronzo che ha violentato la mia ragazza e le ha pitturato il culo di rosso?".
Si alza un tizio enorme che gli risponde: "Sono stato io, perche'?".
E il cowboy: "Niente, niente... volevo solo sapere quando intendi dare la seconda mano..."
Un tipo seduto al banco di un saloon vede entrare un cowboy tutto coperto di coltelli.
Il tipo chiede al barista chi sia.
Il barista impaurito gli consiglia di stare zitto e gli dice: "Fai attenzione quello e' Coltello Bill; se sente che parli di lui ti tira un coltello e ti uccide".
Dopo un po' entra un altro cowboy con i vestiti stracciati e pieno di pistole.
Il tipo al bancone chiede al barista chi sia e il barista sempre impaurito gli dice: "Stai zitto! quello e' Pistola Bill se sente che parli di lui ti spara e ti uccide".
Dopo un po' entra uno tutto bruciato, zoppicante e sciancato.
Il tipo al bancone chiede al barista chi sia.
E il barista gli dice: "Quello e' Cherno Bill".
Due cow-boys a cavallo devono guadare un fiume in piena.
Parte il primo, ma arrivato al centro del fiume il cavallo perde l'equilibrio e il malcapitato cade in acqua.
Si aggrappa ad una roccia che spunta dall'acqua e grida al collega: "Buttami la corda!".
L'amico gli lancia il lazos che con perfetto stile si aggancia al cow-boy.
Questi dal mezzo del fiume allora grida: "E ora tira!".
E il cow-boy ... estraendo la colt gli spara in mezzo agli occhi.
Cosa ci fanno gli indiani con la colla? Attaccano la diligenza.
Perche' gli indiani vanno piu' forte dei cow-boys? Perche' sono truccati.
Cosa ci fanno gli indiani sul piede di Guerra? Scendono senno' Guerra si incazza.
Al forte il generale chiama a rapporto un soldato e gli dice: "Soldato, vai nel bosco a fare legna per l'inverno".
Il soldato va e ritorna con un carico di legna.
"Bene, ma bastera' per questo inverno? Fara' freddo o molto freddo? Sulla montagna c'e' un vecchio capo indiano che sa predire l'intensita' del freddo invernale; va e chiedi a lui!".
Il soldato si reca dal vecchio indiano e gli chiede come sara' freddo l'inverno prossimo".
"Augh! Aspettare..." e l'indiano si mette una mano sulla fronte e guarda lontano, poi dice: "Quest'inverno... fara' molto freddo".
Il soldato torna al forte e riferisce al generale.
Questo allora ordina al soldato di andare a fare ulteriore provvista di legna nel bosco.
Il soldato va e piu' tardi ritorna con un ulteriore carico di legna.
"Bene bene, ma bastera' per questo inverno ? Corri dal vecchio indiano e chiedigli se fara' veramente molto molto freddo".
Il soldato ritorna dal vecchio indiano e gli rifa la domanda.
L'indiano si rimette la mano sulla fronte e guarda lontano, poi dice: "Quest'inverno fara' veramente molto molto freddo".
Il soldato torna al forte a riferire.
Il generale allora ordina al soldato di andare ancora nel bosco a fare legna".
Dopo un altro carico di legna il soldato torna al forte.
Ma il generale non e' ancora convinto che il prossimo inverno non sia veramente super freddo per cui ordina al soldato di ritornare dal vecchio indiano e di chiedergli se fara' un super-ultra freddo". Il soldato ri-ritorna dal vecchio indiano e gli pone la solita domanda.
L'indiano stringe gli occhi e risponde: "Quest'anno fara' un super-ultra freddo!".
Ritorna a riferire al generale che stavolta chiede al soldato: "Ma come fa il capo indiano a sapere se fara' o meno tanto freddo? Va e chiediglielo!".
Il soldato va e fa la domanda al capo indiano che risponde: "Ah, e' facile: guardo il forte laggiu' e osservo quanta legna raccolgono!".
Perche' gli indiani usano le frecce? Per superare le diligenze!
Perche' gli indiani non comprano la fiat? Perche' hanno gia' la lancia...
Perche' gli indiani sono rossi? Perche' sono in riserva!
Un indiano entra in una farmacia, chiama un commesso e dice: "Grande Capo, niente cacca".
E il farmacista: "Ho capito tutto, non ti preoccupare.
Usa questo".
Dopo qualche giorno, l'indiano ritorna alla farmacia.
"Grande Capo, niente cacca".
E il commesso: "Ma com’e’ possibile? Vabbe', prova quest'altro, e' piu’ efficace".
E dopo tre giorni, l'indiano torna ancora.
"Grande Capo, niente cacca".
Ed il farmacista: "D’accordo.
Ora basta.
Questa e' la dose per elefanti! Tieni!".
E dopo tre giorni, l'indiano torna daccapo e dice: "Grande cacca, niente Capo!"
Far West.
Nel saloon pieno di gente che beve e che gioca a poker ad un tratto entra un pistolero tutto vestito di nero che chiede al barista: "Barman ... un whisky".
Tremante il barman prende un bicchiere, lo appoggia al bancone e lentamente versa il whisky.
Il cowboy allunga la mano per prendere il bicchiere, quando arriva una scimmietta che si lava i coglioni nel whisky e scappa.
Il cowboy resta impietrito, si gira, spara qualche colpo, poi, furioso, esce urlando "Ritornero'!".
Il giorno dopo la scena si ripete: l'uomo in nero arriva e ordina: "Barman...un whisky".
Il barman esegue, impaurito al massimo, riempie il bicchiere e lo lancia al cowboy.
Questi lo afferra sicuro e sta per bere, quando arriva la scimmietta che si lava i coglioni nel whisky e scappa.
Il cowboy non ci vede piu' dalla rabbia, prende il barista per il collo e gli chiede imbracciando le pistole: "Di chi e' la scimmietta?".
Il barista fa cenno verso il pianista che volta le spalle al pistolero.
Questi sogghigna soddisfatto e si dirige verso il pianista e fa: "Pianista, conosci la scimmietta che si lava i coglioni nel whisky ?".
E il pianista tremando: " Mah, ci provo: quellaaa scimmietta chee...si lavaaaaa i coglioniiii..." (canticchiando e suonando il piano).
Una Smith & Wesson batte sempre 4 assi.
New York: un capo indiano viene eletto rappresentante delle tribu' presso le Nazioni Unite.
Viene quindi ospitato in un albergo superlusso.
Giunto con la sua squaw nella suite riservata monta il suo tepee sul letto.
Durante la notte il capo si sveglia e apostrofa la compagna: "Donna! Ho sete!".
E la squaw: "Augh!".
E subito parte con un vaso a cercare l'acqua.
Esce nel corridoio e dopo un certo tempo torna con l'acqua.
Passata una mezz'ora la scena si ripete: "Donna! Ho sete!".
E la squaw: "Augh!".
Esce e torna con l'acqua.
La cosa si ripete diverse volte durante la notte.
All'ennesimo giro per l'acqua la donna torna pero' a mani vuote e il capo le chiede: "Donna! Dove essere acqua?".
E la squaw risponde: "Uomo bianco seduto su pozzo..."
Come erano gli interni della macchina del generale Custer ? Di pelle rossa.
Cosa fanno i cow-boys se gli indiani avanzano? Li conservano in freezer!
Perche' gli Indiani hanno sempre freddo? Perche' Cristoforo Colombo li ha scoperti!
Perche' gli indiani per vedere in lontananza mettevano una mano di taglio all'altezza della fronte? Perche' se la mettevano due dita piu' in basso non vedevano niente.
Cosa fanno i cow-boys se gli indiani attaccano? Rifanno il numero!
"Avessimo avuto queste a Little Big Horn..." disse il generale Custer al suo luogotenente indicando un pacchetto di Marlboro "avremmo sicuramente spazzato via quei musi rossi!".
"Perche' ?" chiese il luogotenente.
"Leggi qui" disse Custer "Nuoce gravemente alla salute di chi vi circonda".
La ragazza del saloon a Billy The Kid: "Adesso capisco perche' ti chiamano il piu' veloce del West!".
Che lingua parlavano gli Indiani? L'indialetto!
Notizia giornalistica: Giovane pellerossa bocciato all'esame di guida, non aveva messo la freccia.
Perche' gli indiani non fanno mai viaggi lunghi ? Perche' sono sempre in riserva !
 


© 2000 - /\/\arco /\/\ex