Ricerca la tue barzellette preferite tra le oltre 10.000 catalogate.     
  
tutte le parole    almeno una parola

 
Belli e brutti
La bellezza e' solo epidermica.
La bruttezza arriva fino all'osso.
Era talmente brutta che doveva bendare il bambino prima di allattarlo!
Io sono molto brutto.
La mia bruttezza l'ho ereditata da mio padre. Sono uno scorfano di padre.
La mia ragazza era talmente brutta che una volta portata al pronto soccorso per un taglio ad un dito, il medico appena ha aperto la porta e l'ha vista in faccia ha detto : "Chissa' come e' ridotta la macchina!".
Quella donna era cosi' brutta che aveva dovuto buttar via il suo vibratore!
Ma il Gran C'ha mbell'ano sa di averlo cosi' bello?
In tutte le citta' si elegge una Miss ... tranne che a Correggio.
Per una bella donna mi butterei anche nel fuoco.
Ma dopo di lei.
Una bella donna puo' chiedermi qualunque cosa.
Purche' dopo si sdebiti.
Una donna in genere preferisce essere bella anziche' intelligente perche' in generale l'uomo medio vede meglio di quanto pensi.
Era cosi' brutta che un guardone davanti alla sua finestra si addormento'.
Lasciamo le belle donne agli uomini senza fantasia o immaginazione (Marcel Proust).
C'era un gay cosi' brutto che era costretto a uscire con le ragazze!
Brutto? Avete mai visto una zanzara pungere a occhi chiusi? (Boris Makaresco).
Una vecchia brutta e laida dal macellaio: "Ha del fegato?".
"Si'". "E allora leccamela!".
"Mamma, mi porti allo zoo?".
"Eh no! Se ti vogliono vedere che vengano a casa!".
Prodi, camminando lungo la spiaggia, inciampa sulla lampada facendone uscire un Genio.
Questi gli dice che per ricompensa e’ disposto ad esaudire un suo desiderio.
Prodi senza esitare dice: "Voglio la pace nel Medio Oriente.
Vedi questa mappa? Voglio che questi paesi finiscano di combattersi".
Il Genio guarda la mappa ed esclama: "Impossibile, uomo! Questi paesi sono in guerra da migliaia di anni.
Io sono bravo, ma non cosi’ bravo.
Non penso di riuscirci. Esprimi un altro desiderio".
Prodi pensa per un minuto e dice: "Vorrei divenire bello, molto bello.
Questo e' cio' che voglio".
Il Genio fa un lungo sospiro e risponde: "Fammi un po’ rivedere la mappa, vediamo cosa si puo’ fare..."
"Come e' la tua donna ideale"?.
"Alta 1 metro e 50, con le orecchie a sventola e la testa piatta".
"E perche' un tale sgorbio?". "Cosi' puo' farmi le pompe senza troppa fatica, dato che a me piace che me le facciano in piedi".
"Ma le orecchie a sventola?".
"Cosi' la prendo e do il ritmo io" (mimando la presa per le orecchie).
"Ma la testa piatta...?".
"Cosi' posso appoggiarci su un bicchiere di birra!".
Una coppia sta facendo l'amore.
Lei: "Che bello che ti sei messo il preservativo con i rilievi".
Lui: "Guarda che sono senza preservativo, e' solo che sei cosi' brutta che mi e' venuta la pelle d'oca al cazzo!".
La bellezza e' la miglior lettera di raccomandazione per una donna (Aristotele).
E' cosi' brutta che alla voce "bruttezza" sul dizionario c'e' la sua foto.
Il modo migliore per far girare la testa ad una donna e' dirle che ha un bel profilo.
Bellezza moltiplicata per cervello e' uguale a una costante. Corollario di Purmal: Per il limite di (Cervello x Bellezza) che tende ad infinito, il numero di occorrenze tende a zero.
Cosa intende dire con la frase: "Lei ha un corpo da clessidra e a me piacerebbe giocare con la sabbia?" (Woody Allen).
Tutte le ereditiere sono belle (Assioma di Dryden).
Legge di Panzini: L'abitudine di vedere sempre una faccia ha per effetto di farla sembrare bella.
Legge di Belmondo: Le donne sono al loro meglio dopo i trent'anni, ma gli uomini che hanno piu' di trent'anni sono troppo vecchi per rendersene conto.
Assioma di Helena Rubinstein: Non ci sono donne brutte, solo donne pigre.
La bellezza e' opinabile, sulla bruttezza sono tutti d'accordo.
La bellezza e' effimera, la bruttezza ti segue fino alla tomba.
Faceva cosi' schifo, ma cosi' schifo che persino i suoi pidocchi avevano i pidocchi.
Non esistono donne brutte.
Dipende solo da quanta vodka bevi (proverbio russo).
Era un principe cosi' brutto, ma cosi' brutto che Cenerentola se ne dovette andare alle 10 anzicche' a mezzanotte.
Due signore molto brutte stanno giocando a tennis.
Una vince la prima partita, l'altra vince la seconda.
La piu' brutta allora dice: "Allora, facciamo la bella?".
Come vedete non importa nascere in un pollaio... quando si ha poi la fortuna di diventare un cigno (Woody Allen).
Era cosi' brutta che il suo ragazzo preferiva portarsela sempre dietro piuttosto che darle il bacio del commiato (Boris Makaresko).
Era cosi' brutta che le sue polaroid non volevano uscire dalla macchina (Milton Berle).
A trent'anni ha sposato una donna bella e un po' sciocca.
A cinquanta vorrebbe tornare indietro e sceglierne una intelligente e bruttina.
All' ipotesi di una donna bella e intelligente non aveva mai pensato.
A me le ragazze belle non dicono niente, dico davvero non mi dicono proprio niente, non mi dicono niente non mi telefonano non mi scrivono, niente di niente.
Non e' bello cio' che e' bello.
Figuriamoci cio' che e' brutto.
Nulla rende una donna piu' bella della convinzione di esserlo.
Un uomo con un grosso conto in banca non puo' essere brutto. (Zsa Zsa Gabor)
Ogni donna ha diritto di essere brutta, ma lei esagera.
Ha le borse sopra gli occhi. (Boris Makaresko).
"Signora, lei e' brutta".
"E lei e' sbronzo!".
"Si', ma a me domani passa". (Winston Churchill).
Era bella come la moglie di un altro (Paul Morand).
Quando le candele sono spente, tutte le donne sono belle (Plutarco).
Quando la mia ragazza e' rimasta incinta il padre all'inizio era contrario all'aborto.
Poi mi ha visto ed e' diventato favorevole (Dario Vergassola).
Sono cosi' bello che ho dovuto ricorrere ad un istituto di bruttezza (Adriano Celentano).
Mia sorella era cosi' brutta che una volta si perse e, quando denunciammo la sua scomparsa e la descrivemmo ai carabinieri, non ci volevano credere (Mario Zucca).
Uomo colto e' colui che sa trovare un significato bello alle cose belle. (Oscar Wilde)
 


© 2000 - /\/\arco /\/\ex